HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto

File inesistente: layouts-common/common/dx_default_read_sez.phtml

SONDAGGIO
Padova e Foggia in crisi, di chi è la colpa?
  Mister
  Giocatori
  Società

EDITORIALE

Serie B: partiti! Il quadro della Prima Giornata

25.08.2017 23:00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 7857 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Con la sfida tra Parma e Cremonese la B ha preso il via. Il match scoppiettante del Tardini ha messo di fronte 2 delle 4 neopromosse dimostrando un grande livello tecnico e agonistico nonostante fosse la prima uscita.

La terza neopromossa, il Venezia se la vedrà domenica contro la più che collaudata Salernitana, un battesimo importante per mister Inzaghi che potrà misurarsi subito contro una squadra tosta e aggressiva.

Attenzione però alle sfide degli ex: Pescara-Foggia (domenica) vedrà il tecnico degli abruzzesi Zeman contro la squadra che lo lanciò nel grande calcio. Erano altri tempi e altri giocatori, ma questo Foggia è di nuovo allenato da un tecnico forte e motivato come Stroppa che di sicuro vorrà mettere in difficoltà una grande già alla prima giornata. Altro ex di giornata il tecnico del Frosinone Longo che in trasferta affronta la “sua” Pro Vercelli dove proprio l’anno scorso riuscì a far impallidire e a battere avversari di ogni tipo guadagnandosi così la stima di mezza cadetteria. Ora sulla panchina dei leoni piemontesi c’è Grassadonia al debutto in Serie B sul quale c’è inevitabilmente grande attesa.

Le altre retrocesse dalla A, Empoli e Palermo se la vedranno rispettivamente contro Ternana e Spezia: gli umbri hanno cambiato completamente dall’anno scorso tutto l’assetto, dalla proprietà ai giocatori. Mister Pochesci siamo sicuri che non si farà “fregare” dall’emozione e di sciuro non avrà alcun timore verso la formazione di mister Vivarini. Anche se sul tecnico ex Latina i riflettori saranno inevitabilmente puntati vista anche la forza del club toscano e gli acquisti di grande valore portati a segno in questo calciomercato. Palermo-Spezia sembra sulla carta più equilibrata: due squadre che sono attrezzate per la promozione e che sicuramente offriranno un match senza esclusione di colpi.

Le altre sfide del sabato sono tutte (sulla carta) interessanti e difficili da pronosticare essendo la prima giornata: Carpi – Novara, Cittadella-Ascoli, Avellino-Brescia e Entella e Perugia .

A chiudere lunedì la sfida tra Bari e Cesena: i pugliesi allenati da Fabio Grosso sono chiamati ad una partita importante davanti al proprio pubblico. C’è tanta voglia da parte dei galletti di riscattare la delusione dello scorso anno, ma di sicuro i bianconeri di mister Camplone non ci stanno nella parte di sparring-partner e quindi al San Nicola lo spettacolo sarà assicurato.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy