HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto

File inesistente: layouts-common/common/dx_default_read_sez.phtml

SONDAGGIO
PLAYOFF: CHI VINCERA' ?
  PALERMO
  FROSINONE

EDITORIALE

Novara penalizzato per l'ennesima volta dall'arbitraggio. Frosinone: l'esonero di Marino non ci sarà, Spal intravede il traguardo...

Responsabile della testata Tuttob.com. Giornalista presso Agenzia Estenews, commentatore delle gare di Serie B su Sportitalia.
23.04.2017 16:00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 7202 volte
Novara penalizzato per l'ennesima volta dall'arbitraggio. Frosinone: l'esonero di Marino non ci sarà, Spal intravede il traguardo...

In molti già pensavano che i playoff non venissero giocati vista la grande distanza tra Frosinone terzo e Benevento e Cittadella al quarto posto. Ebbene dopo l'ultima giornata d Serie B chi si preoccupava può stare relativamente tranquillo in seguito alla sconfitta dei ciociari contro un'ottima Ternana e la vittoria del Cittadella sul Carpi.

Prima di analizzare queste partite, mi permetto però di andare sull'anticipo tra Novara e Perugia: abbiamo visto tante volte durante la stagione diversi errori arbitrali, che come sappiamo fanno parte anche loro del gioco. Non capisco però perché la squadra più colpita debba essere quella piemontese. Pensiamo alle gare di Frosinone e Ferrara per esempio, in cui diverse valutazioni hanno inciso sul risultato oltre all'ultima clamorosa contro il Perugia. Un gol annullato ingiustamente per fuorigioco inesistente e un rigore netto non assegnato dall'arbitro Illuzzi hanno favorito il Perugia che, chiariamoci, non ha colpe, ha fatto il suo dovere di provare a portare a casa il risultato è così è avvenuto. Gli umbri sfruttano un rimpallo con Dezi e segnano portando a casa 3 punti pesanti. Il presidente De Salvo si è sentito derubato e anch'io personalmente mi trovo d'accordo con lui in quanto abbiamo visto tutti dagli spalti gli errori madornali. L'unica cosa che possiamo fare ora è aspettare di vedere se Illuzzi verrà messo in discussione dai suoi superiori o se arbitrerà ancora in Serie B...

Tornando alla vetta della classifica, onore al Latina che ha provato a mettere in difficoltà la Spal sempre più in Serie A con mister Semplici che giustamente si commuove in diretta pensando ai sacrifici e al duro lavoro fatto dalla sua squadra neopromossa sulla quale nessuno a inizio anno avrebbe puntato. Ora la sfida contro il Cittadella diventa cruciale per vedere il traguardo in fondo al rettilineo sempre più vicino. I veneti arrivano dopo la roboante vittoria sul Carpi, una punizione che gli emiliani non hanno meritato, ma anche queste batoste fanno parte del calcio e vanno subito assorbite in vista del turno infrasettimanale che vedrà il Capri affrontare la sorpresa 2017 Trapani un'occasione immediata per riscattarsi.

L'Hellas torna secondo in solitaria ma penso che un po' di amarezza sia rimasta per non essere capolista. Pazzini non può essere un alibi per il momento di flessione avuto dai veneti ma non possiamo collegare il rendimento positivo dell'attaccante capocannoniere coinciso con le belle vittorie gialloblù. Chiudiamo col Frosinone: la flessione l'avevamo già vista nella serie consecutiva di pareggi e ieri è arrivata la conferma di una squadra che appare smarrita e sulle gambe. Fonti interne alla società hanno fatto capire che un confronto c'è stato ma l'esonero di mister Marino non è da prendere neanche in considerazione in quanto inutile in questo momento. Martedì in casa contro lo Spezia i ciociari potranno subito rifarsi e far capire alle altre concorrenti che in caso di playoff loro ci sono eccome.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy