HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
SERIE B: giusto restare a 19 squadre?
  SI
  NO

TOP E FLOP

TOP E FLOP - Pescara-Avellino

21.11.2015 13:00 di Marco Romano   articolo letto 7144 volte
© foto di Roselli/LR Press

Il Pescara ottiene la secondo vittoria consecutiva, dopo lo stop interno subito dalla Ternana, grazie al successo per 3-2 colto tra le mura amiche contro l'Avellino di mister Tesser. Risultato in verità bugiardo e che può andare stretto alla truppa di Massimo Oddo per via delle tante occasioni create. Gli irpini hanno però avuto il merito di non mollare e riaprirla al novantesimo.

TOP

Gianluca Caprari (Pescara): il goal del momentaneo 3-1 è un gioiello. Riceve palla da Crescenzi al limite dell'area, la stoppa, se la porta sul destro e fulmina Frattali con una prodezza balistica che si infila sotto l'incrocio. Tifosi in visibilio e i fischi di inizio campionato oramai sono un lontano ricordo.

Valerio Verre (Pescara): il talentuoso centrocampista cresciuto nel vivaio della Roma, il cui cartellino ora è nelle mani della famiglia Pozzo, è oramai un punto fermo del centrocampo pescarese. Abbina qualità e quantità e ieri finalmente si è anche sbloccato in zona goal: doppio passo su Nica e sinistro chirurgico che si infila all'angolino alla sinistra dell'estremo difensore biancoverde.

Marcello Trotta (Avellino): senza l'ombra del minimo dubbio il più pericoloso della truppa Tesser. In avanti fa valere tutti i suoi 187 centimentri. Propizia entrambi i goal di Zito e Mokulu, con un assist prima, e favorendo poi il tap-in vincente del belga dopo aver chiamato ad un grande intervento Fiorillo. Ci prova anche con un tiro dall'interno dell'area, trovando però l'opposizione del portiere locale.

FLOP

Andrea Cocco (Pescara): è vero, Oddo ieri ha ritardato tutti i cambi il più possibile, anche perchè la squadra girava bene. Però l'ingresso al 90' del capocannoniere dello scorso campionato, ancora a secco in questa stagione, sa tanto di bocciatura. Appena entrato si vede sventolare anche il cartellino giallo e lì è lecito il dubbio se si sia trattato di nervosismo o che sia stato dettato da eccesso di agonismo per dimostrare al suo allenatore di essere subito entrato in partita.

Attilio Tesser (Avellino): viene da pensare che l'undici iniziale forse non fosse il più adatto. A volte si preferisce dare respiro a qualche giocatore, ma nel secondo tempo la squadra è apparsa sicuramente più aggressiva e volenterosa. Gli ingressi di Zito e Insigne sicuramente decisivi.

Marco Chiosa (Avellino): non si concede di certo un bel regalo di compleanno. Ventidue anni compiuti proprio il giorno prima rovinati con un ingenuo fallo di mano che spiana la strada al Pescara, fin lì in verità non molto pericoloso. Forse non era conscio di trovarsi già all'interno dell'area, ma saltare con braccia alte sui cross avversari sarebbe sempre da evitare.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie ESCLUSIVE TB
 

Primo piano

Serie B, Crotone-Padova 2-1: gli squali tornano al successo, biancorossi in crisi Torna al successo il Crotone nel posticipo del sabato dell'8^ giornata del campionato di Serie B. La formazione di mister Stroppa, a secco da tre partite, centra i tre punti contro il Padova alla quarta sconfitta esterna consecutiva. I pitagorici entrano bene in campo e al...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, la Top 11 della 7a giornata di TuttoB Nuovo appuntamento con la Top 11 di TuttoB.com, i migliori undici della giornata scelti dalla nostra redazione. Settimo appuntamento...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Foschi (dt Palermo): "Serie B sempre più difficile. L'esonero di Tedino parte da lontano, contenti di Stellone. Mancare la A sarebbe un fallimento" In esclusiva per TuttoB.com, Rino Foschi, direttore dell’area tecnica del Palermo, ha tracciato una panoramica del campionato...
Seduta mattutina, oggi, per il Lecce all'Acaya Golf Club. Agli ordini di mister Liverani, i giallorossi hanno lavorato soprattutto...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 ottobre 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 21 ottobre 2018.

 
Pescara (1) 18
 
Hellas Verona 13
 
Lecce 12
 
Spezia (1) 12
 
Brescia (1) 11
 
Palermo (-1) 11
 
Cittadella 11
 
Cremonese 11
 
Benevento (-1) 10
 
Salernitana 10
 
Crotone (1) 10
 
Ascoli 9
 
Perugia (-1) 8
 
Cosenza (1) 7
 
Padova (1) 6
 
Carpi (1) 5
 
Foggia (1) 4*
 
Venezia (-1) 4
 
Livorno (-1) 2
Penalizzazioni
 
Foggia -8

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy