HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
Padova e Foggia in crisi, di chi è la colpa?
  Mister
  Giocatori
  Società

TOP E FLOP

Serie B, 25a giornata: la TOP 11 di TB

14.02.2018 14:00 di Marco Lombardi   articolo letto 1691 volte
Stroppa
© foto di DiLeonforte/TuttoCesena.it

Il Foggia espugna il “Renzo Barbera” e apre ufficialmente la crisi del Palermo. Usciti poderosamente rafforzati dalla sessione di mercato invernale, i satanelli, complice la superiorità numerica scaturita da una leggerezza di Coronado, hanno rimontato lo svantaggio e condannato alla sconfitta la squadra di Tedino, irrimediabilmente Nestorovski-dipendente e parsa ancora visibilmente frastornata dal sonoro ceffone incassato ad Empoli. Il blitz del Monday night consente ai rossoneri di cogliere la terza vittoria consecutiva e abbandonare le paludi della zona playout. Un successo che può schiudere le porte a scenari inimmaginabili fino a un mese fa. Sulla nostra panchina virtuale siede Giovanni Stroppa.

4-3-3 il modulo.

PORTIERE

UJKANI: gara super per il nazionale kosovaro, sempre più colonna portante della Cremonese. Battezza l’angolo giusto e respinge il penalty di Giorico. Tempestivo e irreprensibile nelle uscite, conferisce sicurezza all’intero pacchetto arretrato. Capitola solo dinanzi ad una zampata di Melchiorri, sulla quale è esente da colpe. Nel finale blinda il pareggio con un colpo di reni fulmineo su destro velenoso di Malcore.

DIFENSORI

LAVERONE: stantuffo inesauribile, sprigiona il suo dinamismo con martellanti inserimenti. Sforna cross in quantità industriale e si erge a padrone incontrastato della corsia di destra. Dalle sue parti il Cesena sbarella sistematicamente.

GYOMBER: attento e puntuale nelle chiusure, non commette sbavatura alcuna. Ingaggia un duello ʿrusticanoʾ con Daniel Ciofani uscendone vincitore. All’occorrenza, non esita a ʿspolverareʾ energicamente l’area di rigore.

MAIETTA: affidabile, concentrato, sempre sul pezzo: dirige la difesa empolese con personalità e autorevolezza. Senza affanni. In B è un ʿcaliffoʾ.

CALDERONI: serve su un piatto d’argento la palla dell’1-0 a Puscas. Le sue scorrazzate sulla sinistra mettono alla frusta la sbalestrata retroguardia del Citta.

CENTROCAMPISTI

MOSCATI: prestazione sublime. Guida la fase di transizione e funge da collante fra i reparti. Dà il là all'azione che porta al vantaggio del Novara a Cittadella con una geniale apertura no-look per Calderoni, il cui cioccolatino è capitalizzato da Puscas. Non pago, estrae dal cilindro due assist al bacio che fruttano altre due reti del centravanti rumeno.

BRUGMAN: firma il successo del Pescara ai danni della Salernitana con un capolavoro balistico da spellarsi le mani. Tecnica eccelsa, lucida visione di gioco: è il fulcro del centrocampo abruzzese.

KRAGL: completa la clamorosa remuntada del Foggia al ʿBarberaʾ con un sinistro terrificante da distanza siderale, che incenerisce Posavec e fa il paio con il siluro di Chiavari. Acquisto azzeccatissimo, in grado di spostare gli equilibri in cadetteria. Il panzer di Wolfsburg si è calato perfettamente negli schemi di Stroppa. Che ora può gongolare.

ATTACCANTI

PUSCAS: tripletta memorabile, a coronamento di una prestazione sontuosa. Cinico e opportunista, ha il merito di farsi trovare sempre al posto giusto al momento giusto. Imperversa tra le maglie della ʿsofficeʾ difesa del Citta, regalando a Mimmo Di Carlo un esordio coi fiocchi.

KOZAK: il dinoccolato ariete ceco in forza al Bari fa a sportellate con la granitica retroguardia frusinate, sacrificandosi anche in fase di ripiegamento.  Decide il match-clou del “San Nicola” siglando una rete da consumato predatore dell’area di rigore, grazie alla quale spezza un lungo digiuno e sgonfia la crisi dei galletti.

NINKOVIC: devastante l'impatto del serbo sulla partita. Spina nel fianco della difesa ascolana, realizza il raddoppio dell’Empoli al “Del Duca” disegnando un tracciante sartoriale che lascia interdetto, a bocca aperta, Lanni.

Ricapitolando, questa la nostra TOP 11 della 25a giornata:

(4-3-3): Ujkani; Laverone, Gyomber, Maietta, Calderoni; Moscati, Brugman, Kragl; Puscas, Kozak, Ninkovic. All.: Stroppa.

 

 

 

 

 

 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Bari
 

Primo piano

Il Mattino: "Salernitana, i rinforzi sono in casa" Il quotidiano Il Mattino oggi in edicola pone in primo piano la posizione di Casasola e Rosina, che la Salernitana vuole trattenere nonostante le tante richieste. L'argentino sembrava sul piede di partenza verso Verona, ma la cessione è stata congelata,...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 19^ giornata: la Top 11 di TuttoB.com La Top 11 della diciannovesima giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: PORTIERE Colombi (Carpi)   DIFENSORI Venuti...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Vecchi: "Campionato molto equilibrato. Sono contento per Gravillon, in B ci sono diversi giovani interessanti..." La redazione di Tuttob.com ha intervistato in esclusiva Stefano Vecchi, ex tecnico del Venezia e dell'Inter Primavera: Mister,...
L'altra metà di Livorno, è fatta per Kupisz Il Livorno batte un colpo sul mercato. Raggiunto l’accordo con l’Ascoli per l’esterno offensivo Tomasz Kupisz, classe...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 gennaio 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 21 gennaio 2019.

 
Palermo 37
 
Brescia 35
 
Pescara 33
 
Lecce 31
 
Hellas Verona 30
 
Benevento 30
 
Cittadella 27
 
Salernitana 27
 
Spezia (-1) 26
 
Perugia 26
 
Ascoli 25
 
Cremonese 23
 
Venezia (-1) 21
 
Cosenza 20
 
Carpi 17
 
Foggia 16*
 
Livorno (-1) 15
 
Padova 15
 
Crotone 14
Penalizzazioni
 
Foggia -8

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy