HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
Padova e Foggia in crisi, di chi è la colpa?
  Mister
  Giocatori
  Società

TOP E FLOP

Serie B, 20a giornata: la TOP 11 di TB

27.12.2016 15:35 di Marco Lombardi   articolo letto 5689 volte
Zigoni
© foto di Federico Gaetano

Spavalda e feroce, la Spal annichilisce una Ternana spenta e frastornata, seppellendola sotto una gragnuola di reti, e prosegue la scalata al vertice della classifica, ora distante appena tre lunghezze. Sulla nostra panchina siede Leonardo Semplici.

Optiamo per un 3-4-3 congeniale alle caratteristiche degli interpreti selezionati.  

Tra i pali Iacobucci: portiere di grande affidabilità, è felino nel rinverdire i fasti di Garella rintuzzando di piede un sinistro velenoso di Calderoni. "Linea Maginot" composta da Jidayi (sopperisce con fisico e mestiere alle lacune tecniche; sblocca il derby del "Partenio" irrompendo nella "magmatica" difesa della Salernitana e producendosi in una poderosa incornata da centravanti di razza), Del Fabro (prestazione superba contro lo Spezia; tatticamente disciplinato, pulito e chirurgico negli interventi, si erge a muro invalicabile blindando la porta di Ujkani) e Dellafiore (difensore vecchio stampo, pratico ed essenziale, gela il "Curi" con una rete di rapina: nello scacchiere di Vivarini è sinonimo di garanzia).

 

Cerniera di centrocampo con Lazzari e Beghetto a sfrecciare sulle corsie laterali. Ormai un habituè di questa rubrica, il fluidificante di Valdagno è padrone incontrastato dell'out di destra: imperversa con percussioni tambureggianti che mandano sistematicamente in tilt la difesa della Ternana. Idem con patate Beghetto, giunto verosimilmente al passo d'addio: pronti, via e scodella un cross invitante per la zampata vincente di Zigoni che apre il poker estense; nella ripresa propizia il 3-0 Spal: tiro arcuato, Aresti respinge in volo plastico, la sfera carambola addosso a Valjent che confeziona il più classico e sfortunato degli autogol. Esuberante e muscolare il ticket dei centrali, che annovera Rizzo (prestazione di grande personalità e temperamento: lotta e sgomita, rendendosi altresì pericoloso in più occasioni dalle parti di Alfonso; dopo aver fatto le prove generali del gol, spezza l'equilibrio del derby veneto con un fendente al volo che trova la complicità di una deviazione della difesa) in sinergia con Kone (primo tempo adrenalinico dell'ivoriano, raramente così bellicoso: ringhia in fase d'interdizione ed ha il merito di sbloccare la delicata sfida salvezza del "Manuzzi"; nella ripresa si divora addirittura la doppietta personale: per quelli che... senza Cascione tutto il resto è noia...).

 

Molto sofferta la scelta del tridente offensivo: non ce ne vogliano i tuttologi più inflessibili, ma 3 (tre) sono i posti disponibili... Prestazione "monstre"  e numeri d'alta scuola per Verde: dapprima calibra una punizione tagliata per l'inzuccata vincente di Jidayi, quindi estrae dal cilindro un assist delizioso per il raddoppio di Ardemagni, dopodichè suggella la vittoria dell'Avellino con una prodezza personale. Non pago, s'immola stoicamente per salvare sulla riga di porta un gol praticamente fatto di Perico. Con l'avvento di Novellino è cresciuto esponenzialmente: meno anarchico e più disciplinato, ha sprigionato tutto il proprio talento cristallino. Perno dell'attacco - e non potrebbe essere diversamente - Zigoni: implacabile contro le malcapitate Fere. Tre gol, un palo, un assist e tanto sacrificio anche in fase di ripiegamento: i numeri della sua prestazione. Ha dimostrato, inequivocabilmente, agli scettici più irriducibili che in questa categoria può starci a pieno titolo. Cresce l'affiatamento con Antenucci. E Semplici gongola. Completa il reparto Dionisi, leader conclamato del Leone. Prestazione superlativa: spina nel fianco della difesa sannita, "fattura" un palo e due reti, l'ultima delle quali, al fotofinish, vale i tre punti che consentono ai ciociari di agganciare in vetta alla classifica il Verona.

 

Questa, ricapitolando, la nostra TOP 11 di giornata:

(3-4-3): Iacobucci; Jidayi, Del Fabro, Dellafiore; Lazzari, Rizzo, Kone, Beghetto; Verde, Zigoni, Dionisi. All. Semplici 

 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie PRIMO PIANO
 

Primo piano

Pescara, Pillon: "Per restare davanti serve continuità. Mercato? Solo giocatori affamati" Le dichiarazioni di Bepi Pillon, tecnico del Pescara, in vista della sfida odierna contro la Cremonese, in programma alle 21 allo Stadio 'Adriatico -Cornacchia': "Devo valutare Balzano che si è allenato poco. Mercato? I giocatori non devono farsi condizionare da...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 19^ giornata: la Top 11 di TuttoB.com La Top 11 della diciannovesima giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: PORTIERE Colombi (Carpi)   DIFENSORI Venuti...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Vecchi: "Campionato molto equilibrato. Sono contento per Gravillon, in B ci sono diversi giovani interessanti..." La redazione di Tuttob.com ha intervistato in esclusiva Stefano Vecchi, ex tecnico del Venezia e dell'Inter Primavera: Mister,...
L'altra metà di Verona, i convocati di Grosso per il Padova La lista dei convocati di Fabio Grosso, tecnico dell'Hellas Verona, per la trasferta di Padova, in programma alle 15 allo Stadio...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 gennaio 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 20 gennaio 2019.

 
Palermo 37
 
Brescia 35
 
Pescara (-1) 32
 
Lecce 31
 
Hellas Verona (-1) 30
 
Benevento 30
 
Cittadella 27
 
Salernitana 27
 
Spezia (-1) 26
 
Perugia 26
 
Ascoli (-1) 24
 
Cremonese (-1) 22
 
Venezia (-1) 21
 
Cosenza (-1) 19
 
Carpi 17
 
Foggia 16*
 
Livorno (-1) 15
 
Crotone 14
 
Padova (-1) 12
Penalizzazioni
 
Foggia -8

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy