HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto

File inesistente: layouts-common/common/dx_default_read_sez.phtml

SONDAGGIO
PLAYOFF: CHI VINCERA' ?
  PALERMO
  FROSINONE

EDITORIALE

Spal-Frosinone: ci siamo. Verona: pareggio che suona come una sconfitta. Bari irriconoscibile

Responsabile della testata Tuttob.com. Giornalista presso Agenzia Estenews, commentatore delle gare di Serie B su Sportitalia.
21.03.2017 00:00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 6352 volte
Spal-Frosinone: ci siamo. Verona: pareggio che suona come una sconfitta. Bari irriconoscibile

Turno di Serie B come sempre pirotecnico quello appena trascorso, con Spal e Frosinone lanciate in testa alla classifica in vista del match che le vedrà l’una di fronte all’altra domenica. La squadra di Ferrara da piacevole matricola si è trasformata in solida realtà calcistica, frutto del lavoro e della programmazione di una società intelligente e compatta. Complimenti al club estense e a mister Semplici che ha sempre mantenuto un profilo basso pensando solo al lavoro sul campo trasmettendo un’identità di gioco “vecchio stampo” concreta e cinica. Normale che quindi sul mister siano arrivati elogi e soprattutto attenzioni da parte di club di Serie A, il lavoro alla fine paga sempre.

Tiene il passo quindi il Frosinone in vista del match da tutto esaurito allo stadio Mazza: pochi a inizio anno avrebbero scommesso un euro sulla possibilità che i ciociari potessero essere competitivi dopo un mercato estivo pressoché nullo in entrata. Ora mister Marino ha dovuto far ricredere tutti gli scettici con una promozione-bis che sembra assolutamente alla portata.

Un pareggio che sa di sconfitta invece quello dell’Hellas Verona sul campo della Pro Vercelli: va bene che i piemontesi in casa sono avversari tosti per chiunque, ma la squadra più forte della categoria con giocatori in panchina che sarebbero titolari in tutte le altre squadre del torneo, non può faticare così - per così tanto tempo. Il caso non è solo a Vercelli, ma di questo 2017 assolutamente avido di risultati per gli scaligeri, in quest’ottica il match di domenica potrà aiutare i veneti: con le prime due della classe a togliersi punti a vicenda la squadra di Pecchia deve assolutamente vincere per accorciare il gap e ridare vita alla corsa promozione diretta.

Chi è stato assolutamente irriconoscibile in questa giornata è stato il Bari: passi anche qui che il Trapani in casa è un avversario difficile per chiunque, ma vale lo stesso discorso fatto per l’Hellas Verona: grandi aspettative a inizio anno e poi adesso prestazioni sottotono. Sicuramente Colantuono darà la scossa ai suoi, ma è stato veramente un peccato vedere, anzi non vedere, una reazione sul campo. In tutto questo però non togliamo meriti al Trapani che nel 2017 ha una media punti da record, complimenti ai ragazzi e al lavoro di mister Calori.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy