HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto

File inesistente: layouts-common/common/dx_default_read_sez.phtml

SONDAGGIO
TUTTOB AWARD: VOTA IL TUO MIGLIOR GIOCATORE DELLA STAGIONE!!
  AUDERO (VENEZIA)
  COLOMBI (CARPI)
  MONTALTO (TERNANA)
  GALANO (BARI)
  CAPUTO (EMPOLI)
  KRUNIC (EMPOLI)
  ZAJC (EMPOLI)
  SPROCATI (SALERNITANA)
  DA CRUZ (PARMA)
  M. CIOFANI (FROSINONE)
  PETTINARI (PESCARA)
  PUSCAS (NOVARA)

EDITORIALE

Spal - Frosinone: che gara! Verona: chance buttata. Attenti al rullo Trapani...

Responsabile della testata Tuttob.com. Giornalista presso Agenzia Estenews, commentatore delle gare di Serie B su Sportitalia.
27.03.2017 08:30 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 5436 volte
Christian Pravatà - Tuttob.com
Christian Pravatà - Tuttob.com

Cambio della capolista in questa giornata appena conclusa di Serie B dove, non ci stanchiamo mai di dirlo, le emozioni non finiscono mai. Nella sfida del Mazza tanto attesa in cui a vincere è stato soprattutto lo sport, il Frosinone trova una bella vittoria contro la Spal, mentre dietro di loro il Verona viene fermato in casa dal coraggioso Pisa.

Una gara quella del Frosinone condotta a testa bassa e per certi tratti portata avanti in maniera un po’ troppo nervosa, poi gli uomini di Marino hanno trovato la chiave giusta per scardinare il fortino estense che rimane a bocca asciutta anche nei gol segnati. Due squadre comunque che hanno dimostrato di valere la testa del campionato e di avere i requisiti giusti per essere promosse.

A Verona succede quello che ultimamente siamo abituati a commentare: l’Hellas pur passando in vantaggio non riesce a chiudere la gara e si fa raggiungere nel finale da una squadra che spesso ci ha abituato a risultati del genere (chiedete al Novara…). Il gol di Siligardi doveva essere solo uno di almeno 2 o 3 reti che avrebbero dato la mazzata finale all’avversario e recuperato 3 punti sulla Spal. In questo modo i veneti avrebbero rimesso il fiato sul collo agli emiliani, a meno 2 punti dal Frosinone, ma così non è stato. Ci sembra che manchi la cattiveria giusta alla squadra di Pecchia per imporsi in molte situazioni. Va detto comunque che 4 punti non sono nulla a 10 giornate dal termine e che gli scaligeri non devono essere dati per spacciati, quindi attendiamoci da qui alla fine una corsa senza esclusione di colpi tra le prime 3 della classe.

In fondo alla classifica il rullo compressore del Trapani non si ferma e ottiene una vittoria pesantissima: dopo aver rifilato 4 schiaffi al Bari in casa, arriva la vittoria in trasferta contro il Benevento di mister  Baroni. Una sfida incredibile e difficile che permette ai siciliani di allungare la striscia record in questo 2017. Coronado mette la firma su una vera e propria impresa approfittando del momento non facile vissuto dai giallorossi. I siciliani ora sono terz’ultimi, a 2 punti dalla salvezza, se il campionato finisse oggi. Calori si merita questi risultati per l’impegno e l’umiltà messi in campo quando accettò la panchina prendendo la squadra quando era ultimissima in classifica.

Chiudo con l’assemblea elettiva di sabato scorso che non ha però raggiunto il quorum: tutto da rifare dunque per l’elezione del presidente. Molti ci hanno scritto sulla nostra pagina Facebook per sapere se Lotito avesse vinto, in verità non sappiamo se il patron di Lazio e Salernitana abbia veramente voglia di candidarsi, ma sicuramente seguiremo con attenzione queste elezioni anche perché la Serie B ha bisogno al più presto di una guida.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy