HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto

File inesistente: layouts-common/common/dx_default_read_sez.phtml

SONDAGGIO
SERIE B: giusto restare a 19 squadre?
  SI
  NO

EDITORIALE

Serie B: una poltrona per...5? "Derby delle risaie" alle porte tra storia e vecchie rivalità...

Responsabile della testata Tuttob.com. Giornalista presso Agenzia Estenews, commentatore delle gare di Serie B su Sportitalia e TMW Radio
01.11.2017 14:00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 6487 volte
© foto di Alberto Forestieri

Passata la notte di Halloween a suon di "Dolcetto o scherzetto" grazie ai bambini che hanno suonato i campanelli tutta la notte, possiamo ora concentrarci sulla Serie B. Battute a parte, questa è una settimana particolare, inizia il mese di Novembre che potrebbe essere ancora all'insegna del grande equilibrio e della classifica corta. Nel gruppo di testa oltre ai soliti 3, Empoli, Palermo e Frosinone, vediamo anche con merito Parma e Bari, usciti da una serie di risultati altalenanti, gli emiliani da neopromossi, i pugliesi da squadra rinnovata, si riprendono quanto perso per strada in questo inizio di stagione. Ovviamente è ancora presto per fare bilanci ma crediamo che queste 5 squadre in maniera diversa potranno essere protagoniste almeno nel girone di andata.

È una settimana per me particolare: da piemontese il mio pensiero va alla sfida tra Novara e Pro Vercelli. Da noi lo chiamano "Derby delle risaie" dalla coltivazione del famoso cereale, ma è soprattutto una gara che rievoca i fasti dei primi anni del '900, quando la Serie A era appena nata e le due squadre facevano parte insieme a Casale e Alessandria del famigerato "Quadrilatero Piemontese", con la Pro Vercelli vincitrice di 7 scudetti, e uno il Casale.

Al di là della storia la città di Novara si sta già preparando in maniera simpatica e sportiva alla gara, preparando uno spettacolo dentro e fuori dal campo, anche perché come ricordato dal presidente azzurro De Salvo, non bisogna dimenticare che stiamo parlando di una partita di calcio alla quale assisteranno anche numerose famiglie e bambini. A livello di classifica, la Pro ultima cercherà sicuramente di portare via dal Piola più punti possibile, la sconfitta contro il Foggia viziata anche dagli episodi pesa sul cammino degli uomini di Grassadonia che vedono interrotto il loro cammino di risultati utili. Gli azzurri vogliono vincere davanti al proprio pubblico dopo il pareggio ottenuto in rimonta contro il Cesena. Ancora una volta mister Corini si è dimostrato un ottimo tattico, ottenendo i due gol dai due cambi: Chajia e Macheda, adattando in corso d'opera la squadra e il modulo all'avversario bianconero.

Motivazioni quindi alte per entrambe, ora dobbiamo solo aspettarci un match leale ma soprattuto una bella partita da seguire con interesse.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy