VERSIONE MOBILE
  HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
TUTTOB AWARD: VOTA IL TUO MIGLIOR GIOCATORE DELLA STAGIONE!!
  AUDERO (VENEZIA)
  COLOMBI (CARPI)
  MONTALTO (TERNANA)
  GALANO (BARI)
  CAPUTO (EMPOLI)
  KRUNIC (EMPOLI)
  ZAJC (EMPOLI)
  SPROCATI (SALERNITANA)
  DA CRUZ (PARMA)
  M. CIOFANI (FROSINONE)
  PETTINARI (PESCARA)
  PUSCAS (NOVARA)

EDITORIALE

Il sottile confine tra Lega Pro e Serie B, neopromosse subito protagoniste ed una qualità che sta scendendo. Salernitana, missione continuità per scacciare i fantasmi. Novara, Boscaglia può sorridere, almeno per ora…

18.11.2016 00:00 di Attilio Malena  Twitter:    articolo letto 2241 volte
Il sottile confine tra Lega Pro e Serie B, neopromosse subito protagoniste ed una qualità che sta scendendo. Salernitana, missione continuità per scacciare i fantasmi. Novara, Boscaglia può sorridere, almeno per ora…

Cittadella, Benevento, Spal e a tratti anche il Pisa: tutte protagoniste, subito alla ribalta, a dimostrazione di quanto il confine tra Lega Pro e Serie B sia davvero sottile. Innesti mirati e la conferma dei pezzi pregiati, ecco come dalla terza serie si può essere subito protagonisti nonostante formazioni ben più attrezzate dal punto di vista tecnico. Non sempre i grandi nomi fanno la differenza, occorre fame, sacrificio e tanta voglia di raggiungere l’obiettivo. La B di quest’anno sta regalando gare molto meno avvincenti rispetto alle passate annate, diversi errori tecnici di base e una qualità che sta scendendo. I talenti restano, ma il gap tra la B e la Serie A resta abissale, esempi lampanti Crotone e Pescara, che stanno faticando ad imporsi nella massima serie, spesso forniscono ottime prestazioni dal punto di vista del sacrificio ma vengono puntualmente puniti ai primi errori commessi. Situazione preoccupante o solo frutto del caso? Spesso però non tutti i mali vengono per nuocere e la situazione può essere invertita.

Vittoria a tratti convincente per la Salernitana di Beppe Sannino ai danni della Ternana, sedici punti restano però inevitabilmente pochi per chi ha ambizioni da play-off, nonostante le smentite. L’unico modo per far ricredere gli scettici resta quello di continuare a vincere e trovare quella continuità mancata fino ad adesso. Successivamente poi si potrà vedere quell’identità tattica ancora da centrare pienamente. Work in progress in casa Salernitana per far si che non sia ancora una stagione anonima.

Settimana tranquilla anche per Roberto Boscaglia a Novara dopo il successo rotondo nella casa della capolista Hellas. I piemontesi hanno legittimato il successo sfoderando la miglior prestazione della stagione. Il Novara ha ritrovato quelle certezze perse per strada, dal cuore nevralgico del centrocampo Viola fino a Dickmann, Faragò ha sempre dato tutto anche nelle gare meno fortunate. Bisogna però risolvere definitivamente l’equivoco Galabinov, che resta un'ottima punta per la categoria. La scelta a Boscaglia, si può davvero fare a meno di lui?


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie EDITORIALE
 

Primo piano

Parma, D'Aversa: "Per migliorare la nostra situazione dobbiamo vincere” Dopo l’allenamento di rifinitura, Mister Roberto D’Aversa ha incontrato i giornalisti nella sala stampa del centro tecnico di Collecchio. “Non ci saranno Munari, Ciciretti e Mazzocchi, compreso Di Gaudio che era già assente, gli altri saranno tutti convocati....
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, la Top 11 della 26^ giornata di TuttoB Tanti gol, molte sorprese. La 26^ giornata del campionato cadetto ha regalato il solito spettacolo a cui i tifosi e gli appassionati...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Superbi (ds Entella): "Llullaku ci darà una grossa mano. B di alto livello, ma speravamo di fare meglio. Contro il Pescara servono i tre punti" Il blitz di Terni per rilanciarsi in chiave salvezza, l’arrivo di Llullaku, il recupero degli infortunati e il Pescara nel mirino:...
L'altra metà di Verso Pescara-Cremonese, occhio ai diffidati: in cinque a rischio squalifica Sono cinque i diffidati tra le fila di Pescara e Cremonese, che si affrontano sabato all'Adriatico-Cornacchia. A rischio squalifica...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 febbraio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 22 febbraio 2018.

 
Empoli 49
 
Frosinone 49
 
Palermo 43
 
Bari 41
 
Cittadella 41
 
Venezia 39
 
Parma 37
 
Cremonese 37
 
Carpi 36
 
Spezia 36
 
Pescara 35
 
Foggia 34
 
Perugia 34
 
Salernitana 31
 
Novara 31
 
Avellino 30
 
Brescia 30
 
Virtus Entella 28
 
Cesena 28
 
Pro Vercelli 26
 
Ascoli Picchio 23
 
Ternana 22

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.