HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto

File inesistente: layouts-common/common/dx_default_read_sez.phtml

SONDAGGIO
SERIE B: giusto restare a 19 squadre?
  SI
  NO

EDITORIALE

Frosinone: finalmente la vittoria. Bentornato Cosmi! Castori valore aggiunto a Cesena

Responsabile della testata Tuttob.com. Giornalista presso Agenzia Estenews, commentatore delle gare di Serie B su Sportitalia e TMW Radio
11.12.2017 18:00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 2542 volte
Christian Pravatà - Tuttob.com
Christian Pravatà - Tuttob.com

Palermo solo in testa alla classifica di Serie B: a inizio stagione tutti lo avevamo pronosticato, ma poi visto come si sta svolgendo il girone d’andata e il grande equilibro che regna, ci sembra una vera impresa.

Il Bari cade in casa nella partita più importante e pompata (forse troppo) fino a questo momento ma come riassunto in conferenza da mister Grosso bisogna tornare con i piedi per terra e lavorare con umiltà perché sì il Bari resta uno dei candidati forti per la Promozione ma deve ancora crescere molto in termini di maturità calcistica e psicologica. Il Palermo nonostante tutto (assenze e questioni extra societarie) gioca la gara da grande squadra e torna al posto che gli spetta.

Dietro la corsa si fa avvincente con il Venezia fermato da un’ottima Pro Vercelli mentre Empoli e Frosinone tornano alla vittoria che sembra scacciare le “pareggiti” degli ultimi tempi. I ciociari soprattutto ottengono una vittoria liberatoria contro l’ex tecnico Marino. Longo celebra il successo del gruppo che già dall’inizio della settimana si era buttato con grinta e determinazione alla ricerca dei 3 punti e che li ha poi strameritati sul campo.

Una nota a parte la merita a mio avviso il Cesena: mister Castori ha riportato entusiasmo nella piazza bianconera e soprattutto quella continuità di risultato che sta permettendo ai romagnoli di risalire dalle zone basse della classifica. Con una squadra che in alcune  giornate ha dovuto fare a meno di giocatori importanti come Cacia, il lavoro del mister risulta veramente fondamentale in questo percorso di crescita.

Esoneri: bentornato a Cosmi, che interrompe la striscia negativa dell’Ascoli. La società paga a mio avviso l’azzardo di affidarsi ad una coppia inedita, mentre un tecnico come Cosmi da inizio campionato avrebbe sicuramente reso in maniera diversa. Bollini esonerato a Salerno…che dire? Non per i risultati sul campo perché la Salernitana non naviga in cattive acque, ma se il rapporto con la dirigenza si incrina è difficile lavorare serenamente anche se la squadra è dalla tua parte…


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy