HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto

File inesistente: layouts-common/common/dx_default_read_sez.phtml

SONDAGGIO
SERIE B: giusto restare a 19 squadre?
  SI
  NO

EDITORIALE

Empoli-Bari, un esame per due. Foggia ed Entella in cerca di riscatto, Perugia e Pescara un solo ordine: fateci divertire

Dal 2014 scrive per TuttoB. Collabora anche con MondoPrimavera.com, sito che si occupa di calcio giovanile
02.09.2017 21:00 di Angelo Zarra  Twitter:    articolo letto 4536 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Con i pensieri e gli entusiasmi legati al calciomercato che ormai sono stati archiviati, la concentrazione di tifosi ed addetti ai lavori è esclusivamente rivolta al campo. A maggior ragione in questo weekend caratterizzato dall’assenza del campionato di serie A per via degli impegni delle nazionali, i riflettori saranno tutti sul campionato cadetto che offre agli appassionati un menù ricco ed interessante. Nel pomeriggio, con la gara tra il Brescia ed il Palermo al ‘Rigamonti’ si è aperto la seconda giornata. Domani alle 17.30 ci sarà il secondo antipasto al ‘Castellani’ tra Empoli e Bari prima del ricco menù in programma domani sera alle ore 20.30

La sfida tra l’Empoli ed il Bari è ricca di spunti. Si affronteranno due delle squadre favorite per la promozione diretta in serie A. I galletti sono stati i principali protagonisti delle ultime ore di calciomercato con ben nove operazioni concluse tra entrate ed uscite. Gli arrivi di Gyomber, Petriccione e soprattutto Cissè hanno notevolmente rafforzato una rosa già forte, costruita con sapienza da Sogliano seguendo le richieste di Grosso. Contro il Cesena si è visto un Bari diverso dagli ultimi anni, che ha sempre deluso le aspettative. Una squadra molto motivata, cattiva sotto porta, asfissiante nel pressing. Contro l’Empoli, in trasferta sarà un esame importante: i toscani da parte loro hanno assaporato sabato scorso il campionato cadetto. “Non esistono partite semplici” non è una frase banale o semplice retorica, a Terni contro una squadra che pratica un gioco offensivo sono stati per lunghi tratti della partita in difficoltà e un colpo di genio di Krunic li ha tenuti a galla. Empoli-Bari sarà un esame per due, il primo test per capire i valori di entrambe le compagini.

Foggia ed Entella sono due squadre che hanno iniziato il campionato con il piede sbagliato. Le formazioni di Castorina e Stroppa hanno messo in campo prestazioni diverse ma il risultato è stato lo stesso: sconfitta per 5-1. I liguri, in casa sempre molto pericolosi, hanno mostrato il fianco ad un Perugia molto motivato e cattivo. Le diverse partenze hanno cambiato il volto alla squadra che ora deve assestarsi. Gli arrivi negli ultimi giorni di mercato di Eramo e Crimi potranno donare esperienza e quadratura al gioco di Castorina. A Foggia i biancazzurri cercheranno riscatto ma non sarà facile, contro una squadra che vuole debuttare in B con una vittoria davanti ai propri tifosi dopo 19 anni di assenza. I satanelli contro l’ex Zeman sono stati protagonisti di svarioni difensivi e poco cinismo sotto porta. Tante le occasioni mancate dai rossoneri, altrettanti gli errori e gli spazi concessi agli abruzzesi. L’arrivo di Camporese dal Benevento è un ottimo colpo da parte della dirigenza pugliese, dovrà essere bravo Stroppa a trovare la quadratura e sfruttare a pieno la spinta dello ‘Zaccheria’.

Dalle prede ai cacciatori. Pescara e Perugia, di fronte domani sera al ‘Curi’ potranno dare vita ad un grande spettacolo. Il Perugia di Giunti è partito a fari spenti, nessuno in sede di mercato avrebbe scommesso sui grifoni che invece hanno rinforzato la squadra con innesti giovani come Colombatto ed Han, senza dimenticare Bandinelli, Emmanuello ed un Cerri in cerca di spazio e riscatto. Proprio il nordcoreano, insieme a Pettinari del Pescara, ha rubato la scena nella prima giornata: una tripletta incredibile, tre gol tutti diversi per sottolineare di essere un attaccante completo.  Davanti agli umbri ci sarà il Pescara di Zeman, che negli ultimi giorni di mercato non ha trovato il difensore centrale in grado di donare esperienza e stabilità alla difesa. Il gioco del tecnico boemo non è ormai un segreto, un attacco molto pericoloso ma una difesa che lascia spesso il fianco agli avversari. Anche domenica scorsa, l’ottima prestazione di Pigliacelli e la scarsa vena realizzativa dell’attacco del Foggia hanno permesso al Pescara di vincere con uno scarto di quattro gol. Tra Perugia e Pescara gli ingredienti sono quelli giusti per preparare un piatto prelibato: fateci divertire!

Le altre gare sono Novara-Parma, Ascoli-Pro Vercelli, Frosinone-Cittadella, Spezia-Carpi, Cremonese-Avellino, Cesena-Venezia. Chiuderà il programma Salernitana-Ternana lunedì sera.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy