HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto

File inesistente: layouts-common/common/dx_default_read_sez.phtml

SONDAGGIO
SERIE B: giusto restare a 19 squadre?
  SI
  NO

EDITORIALE

16 squadre in 4 punti: è la Serie B, baby!

Responsabile della testata Tuttob.com. Giornalista presso Agenzia Estenews, commentatore delle gare di Serie B su Sportitalia e TMW Radio
09.10.2017 19:00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 6644 volte
Christian Pravatà - Tuttob.com
Christian Pravatà - Tuttob.com

16 squadre in 4 punti, non ci ricordiamo una Serie B con una classifica così corta e un campionato assolutamente equilibrato nelle prime 8 giornate. Segno che il “Campionato degli italiani” ha raggiunto un livello di spettacolo e competitività invidiabile, un vero lusso anche per gli occhi degli appassionati.

L’ottava giornata si chiude con alcuni match che svettano su tutti: la sconfitta della capolista Frosinone che perde in trasferta contro un ottimo Novara: molti tifosi azzurri sui social hanno finalmente gioito nel vedere soprattutto la squadra non essere penalizzata dall’arbitraggio come successo nelle prime giornate del campionato. Gli uomini di Corini sfoderano la miglior gara della stagione, mentre i ciociari la peggiore. Mister Longo molto obiettivamente lo ha ribadito in conferenza stampa “troppo brutti per essere veri, sconfitta meritata”. Il Frosinone aveva l’occasione di allungare ma rimane comunque primo visti i vari suicidi delle dirette concorrenti, su tutte il Perugia che trova la furia della Pro Vercelli. Al Curi un’espulsione nelle fila umbre semplifica la vita ai piemontesi, ma anche in parità numerica gli uomini di Grassadonia avevano dimostrato di essere assolutamente in giornata. Gli uomini di Giunti invece allungano una striscia negativa di risultati dalla quale però occorre uscire subito vista appunto la classifica cortissima.

Palermo ed Empoli dividono invece la prima posizione con il Frosinone: i rosanero nonostante le molte assenze per le nazionali riescono a contenere gli assalti di un Parma vicino al colpaccio con la conferma di La Gumina come nuovo gioiello al quale ricorrere in determinate situazioni. Bene i toscani che contro il Foggia sfoderano il classico Caputo-Show vincendo per 3 a 1.

Il Bari di Grosso vince in rimonta sull’Avellino mostrando una compattezza importante dopo lo svantaggio iniziale: nel giro di pochi minuti i pugliesi dimostrano di potersela giocare alla pari con tutti e di aver trovato finalmente la quadra.

Ottima prestazione dell’Entella che travolge un Brescia irriconoscibile dominando dall’inizio alla fine: De Luca e Aramu eccezionali nel bruciare in velocità gli avversari, dopo le prime uscite negative anche i liguri si candidano ad essere la mina vagante della cadetteria.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy