HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
SERIE B: IL FROSINONE E' LA SQUADRA DA BATTERE?
  SI
  NO

Cittadella

Cittadella, il sindaco Pierobon: “Club esemplare nella gestione dei costi”

01.11.2022 19:00 di Redazione Milano  
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cittadella, il sindaco Pierobon: “Club esemplare nella gestione dei costi”

Ieri sera Luca Pierobon, sindaco di Cittadella, ha parlato in diretta dagli studi di Rigorosamente Cittadella, in onda ogni lunedì sera su Telechiara, canale 17 del digitale terrestre. Si è espresso sulla vittoria di Perugia e sul tema dell’eccessiva presenza di calciatori stranieri nelle squadre italiane, oltre che sulla situazione di squadre come Frosinone e Sudtirol.

“Non è stata una bella partita da vedere ma è stata una perfetta per come l’hai portata a casa. Manca ancora il gioco che faceva vedere il Citta nelle scorse stagioni, ma sono tre punti comunque fondamentali, arrivati con una prestazione esemplare. Ogni risultato d’ora in poi è cruciale: sei vicino alla zona playoff ma anche a quella playout; in più quest’anno la serie B è difficilissima. I tre scorsi pareggi sono stati importanti perché hanno dimostrato che sai subire pochi gol. Anche la rosa si sta riprendendo: Varela sta facendo bene; Beretta a me piace molto come giocatore, anche a Frosinone aveva fatto un gol pesantissimo, quindi secondo me ha già dimostrato il suo valore. Perticone ieri uno dei migliori in campo, a discapito dell’età: lui è sempre una certezza. Se ricominciamo a segnare di più potremo toglierci grandi soddisfazioni, perché al di là di questo esprimiamo un bel gioco. 

Il tema dei calciatori stranieri nelle squadre italiane è controverso: in Italia non investiamo più sui giovani, le squadre sono largamente composte da calciatori non nazionali; questa cosa, in certe realtà, può costituire un problema di aggregazione del gruppo. A Cittadella comunque c’è un ambiente diverso, essendo una realtà piccola, la piazza non è troppo animosa: i tifosi cercano di far lavorare in tranquillità la squadra, senza troppi malumori, e questa serenità dei giocatori poi in campo si percepisce. Inoltre, a fronte di ventimila abitanti, secondo me se riesci a portare allo stadio già duemila tifosi è un ottimo traguardo. 

Per quanto riguarda i costi energetici per mantenere una società di calcio, di questi tempi, si è tutto raddoppiato: la situazione è complicata, ma il Cittadella è sempre stato esemplare nella gestione dei costi, oltre che dei giocatori; altre realtà dovrebbero prendere ispirazione da noi.

Il Frosinone di Grosso è una bella squadra, ma come ce ne sono altre in questa categoria. La serie B quest’anno è veramente un’incognita: in molte possono arrivare davanti, si deciderà tutto nelle ultimissime partite. Comunque Grosso ha grande esperienza, anche se a me la sua squadra non mi ha entusiasmato quando l’ho vista giocare: il Citta non si è mai fatto schiacciare in quei 90 minuti, al contrario di altre squadre finora in questo campionato. 

Il Sudtirol sembrava dovesse essere la squadra materasso della categoria, si è rivelata invece una delle più difficili da battere finora: propongono un bel calcio e hanno un allenatore serio. Questo anche a testimonianza della stranezza di questo campionato: squadre blasonate con una rosa forte sono in difficoltà, mentre squadre molto più di basso profilo stanno correndo alla grande. 

La situazione infortuni è complicata, ma ha dato possibilità a Gorini di mettere in mostra alcuni calciatori che finora avevano giocato poco. Certo è che ci sono giocatori più fondamentali di altri, ma questi cambi fanno bene in generale al morale della squadra: il reparto più in difficoltà resta ancora l’attacco.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Cittadella
 

Primo piano

Serie B, le designazioni arbitrali del 24^ turno: Genoa-Palermo a Marinelli, Miele allo 'Stirpe' L'Associazione Italiana Arbitri ha reso noto le designazioni arbitrali per la quinta giornata del girone di ritorno in Serie B: GENOA – PALERMO MARINELLI Assistenti: DI VUOLO - VIGILE IV ufficiale: MONALDI VAR: ABBATTISTA AVAR: PATERNA BRESCIA – MODENA SERRA Assistenti:...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 23esima giornata Portiere: Poluzzi (Sudtirol)   Difesa: Rigione (Cosenza) Mateju (Palermo) Cittadini (Modena) Lisi (Perugia)   Centrocampo: Nainggolan...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Palermo, Marconi: "La mia volontà è di proseguire qui. Non dobbiamo farci condizionare dalla classifica, è presto per parlare di playoff" Decisivo nell'ultima gara contro il Bari, il difensore del Palermo Ivan Marconi si racconta così in esclusiva ai microfoni...
L'altra metà di Toni: "Brunori può trascinare il Palermo. Spero gli venga concessa la possibilità di misurarsi con la A" Intervista dela rosea a Luca Toni, ex bomber tra le altre di Palermo, Fiorentina, Bayern Monaco e della Nazionale.  Un...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 09 Febbraio 2023

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 9 febbraio 2023.

Frosinone 51
Genoa 40
Reggina 39
Südtirol 38
Bari 36
Palermo 34
Ternana 33
Parma 33
Cagliari 32
Pisa 31
Modena 31
Cittadella 27
Como 26
Perugia 26
Ascoli 26
Brescia 25
Spal 24
Venezia 24
Benevento 23
Cosenza 22

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie