Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B baribresciacarraresecatanzarocesenacittadellacosenzacremonesefrosinonejuve stabiamantovamodenapalermopisareggianasalernitanasampdoriasassuolospeziasudtirol

Spezia, D’Angelo: “Ci è mancato il colpo decisivo”

Spezia, D’Angelo: “Ci è mancato il colpo decisivo”TuttoB.com
sabato 27 aprile 2024, 19:30Spezia
di Redazione Milano
fonte www.spezia calcio.com

Al termine della sfida pareggiata in casa del Brescia, mister Luca D'Angelo ha parlato così ai microfoni della stampa: "Terminare la prima frazione di gioco senza reti è stato davvero un peccato perchè avevamo creato tutti i presupposti per segnare e anche nella ripresa, siamo riusciti a creare tre palle gol nitide, senza però sfruttarle come avremmo dovuto; credo che il discorso relativo al gol che ci è mancato non sia da attribuire al solo Kouda, lui è un ragazzo giovane, al primo anno a questo livello, ma che è sempre in grado di crearsi l'occasione giusta per segnare, quindi deve lasciarsi alle spalle gli errori e cercare di lavorare per essere più freddo in determinate situazioni, perchè può darci grandi soddisfazioni.



Negli ultimi 20/25' di gara abbiamo fatto un po' di confusione, perdendo con i cambi qualcosa a livello di compattezza, ma volevamo forzare la mano per provare a vincere l'incontro.



La classifica? Difficile da decifrare dato che ci sono tante squadre in pochissimi punti, quindi non possiamo far altro che cercare di vincere mercoledì in casa contro il Palermo, per cercare di tirarci fuori il prima possibile.



È vero che lo Spezia l'anno scorso è retrocesso, ma la squadra, oltre a essere la rosa più giovane del campionato è diventata una squadra di Serie B solo nel girone di ritorno e probabilmente, se lo fosse stato già nel girone di andata, oggi saremmo già salvi.



La squadra sta provando con tutte le proprie forze a raggiungere l'obiettivo, sicuramente ci sono dei limiti, ma anche oggi a 30'' dal termine ha colpito una traversa da due passi, pertanto sarà fondamentale la gara di mercoledì, nel nostro stadio e con il supporto del nostro pubblico.



Elia? Ha fatto un'ottima partita, sia in fase difensiva che offensiva e alla fine è uscito perchè era stremato. Vignali ha saputo dare equilibrio, ha interpretato molto bene il ruolo e poi è subentrato Reca, al rientro in campo dopo l'infortunio e che speriamo di poter mettere in campo sempre per maggior tempo nelle partite che restano".