Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

Piacenza, De Falco furioso: "Basta tacere"

Piacenza, De Falco furioso: "Basta tacere"TuttoB.com
© foto di Image Photo Agency
lunedì 2 maggio 2011, 20:33Piacenza
di Redaz. TuttoB.com
fonte TMW - Raffaella Bon

Duro sfogo del direttore sportivo del Piacenza, Franco De Falco, dopo le vicende dell'ultima giornata di campionato e la pesante sanzione dei giudice sportivo: "La mia reazione nell'ultima sfida è stata dettata dalle continue ingiustizie che subiamo. Basta pensare ai rigori con Atalanta e Novara, a un certo punto è difficile stare zitti. Abbiamo visto Cacia espulso per una trattenuta sull'avversario. Il Piacenza merita rispetto, il fatto che è una società di persone per bene e che si tratta di una città ospitale non vuole dire che se ne possono approfittare. Non vorrei fosse stata fatta confusione, qui ognuno fa ciò che vuole - ha dichiarato in esclusiva a TuttoMercatoWeb -. Sono dispiaciuto per la mia reazione, ho sempre insegnato ai giovani che non devono protestare. La mia vita è stata sempre basata su questo, ma ora non si può più tacere. Per noi Cacia è un calciatore importante e la salvezza passa anche attraverso lui. Quando ha sbagliato siamo stati i primi a punirlo, ora faremo ricorso per togliere queste tre giornate".