HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » frosinone » News
Cerca
Sondaggio TMW
Il Monza può puntare subito alla Serie A?
  SI
  NO

ALLA SCOPERTA DEL PESCARA, MACHIN E BORRELLI LE ‘STELLINE’

13.12.2019 10:45 di Tuttofrosinone Redazione    per tuttofrosinone.com  
Fonte: Frosinone Calcio
ALLA SCOPERTA DEL PESCARA, MACHIN E BORRELLI LE ‘STELLINE’
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Una rosa extra-large per puntare decisamente ad una stagione importante, anche se i 30 giocatori attualmente in organico potrebbero aver alimentato qualche mugugno. Il Pescara in estate ha iniziato il rinnovamento dalla panchina: Luciano Zauri, pescarese doc, al posto di Bepi Pillon. Nel ruolo di ds – al fianco della bandiera Repetto – l’arrivo di un ex giallazzurro, il difensore Antonio Bocchetti, la scorsa stagione al Fano in Lega Pro.

Senza dubbio uno sforzo importante da parte della Società abruzzese è stato il ritorno del gioiellino Josè Machin, ceduto al Parma a gennaio. In maglia biancazzurra aveva collezionato 28 presenze e 3 gol da gennaio 2018 a gennaio 2019. Nel campionato in corso si è rivelato uno dei punti di forza della squadra giallazzurra con 6 reti. Nell’ultimo turno, il gol del provvisorio 2-0 al Venezia prima della rimonta dei lagunari, è stato di rara bellezza. Nella faretra di punte del tecnico biancazzurro, un giocatore fondamentale è Cristian Galano – ex Bari, passato poi al Parma e successivamente trasferitosi al Foggia – che in questa prima parte della stagione ha già messo a segno 9 gol.

Prima di parlare del mercato in entrata bisogna dire di quello in uscita. Ceduti  l’attaccante Bellini (Wanderers), il centrocampista Brugman (Parma), il centrocampista Del Sole  (alla Juve Stabia), la punta Ferrante (Ternana), il difensore Gravillon (Ascoli), il centrocampista Kanouté (Cosenza), il bomber Mancuso (Empoli), l’esterno offensivo Marras (Livorno); i difensori Perrotta (Bari) e Ventola, d (Cittadella). A malincuore è tornato alla casa madre, quindi alla Fiorentina, l’attaccante Riccardo Sottil, figlio d’arte che Pescara ha cercato fino all’ultimo di riavere in prestito dal club viola.

Dal terminal arrivi biancazzurro sono passati – oltre i sopra citati Machin e Galano – l’attaccante Brunori Sandri (Arezzo), il centrocampista Busellato a parametro zero (Foggia); l’attaccante Cisco (Sassuolo); il centrocampista Chochev (Palermo), l’attaccante Di Grazia (Catania), il centrocampista Drudi (Cittadella), il portiere Gonzalez (River Plate); il centrocampista Kastanos (Juve U23), l’attaccante Maniero (Cosenza), il centrocampista Melegoni (Atalanta), il centrocampista Ingelsson (Udinese), il centrocampista Palmiero (Napoli), l’attaccante Pina Gomes (Atalanta), il centrocampista Ta Bi (Atalanta), l’attaccante Tumminello (Lecce, scuola Roma) e il difensore Zappa (Inter). Tra le curiosità: l’attaccante Maniero è tornato a vestire la maglia biancazzurra a distanza di 4 anni. Il ds Bocchetti – cronaca di queste ore –  è chiuso l’ingaggio del 18enne attaccante argentino Nicolas Belloni, ex River, ma non sarà l’unica da qui al 31 gennaio 2020. Come saranno diverse le uscite per riconsegnare a Zauri una rosa più dimensionata. C’è anche da dire che la rosa biancazzurra è stata falcidiata da infortuni gravi che hanno messo fuoricausa in avvio di stagione Tumminiello, Balzano e Čočev. L’attaccante Matteo Brunori piace in Lega Pro. Ma una pepita d’oro per le casse del club è sicuramente il baby attaccante Borrelli. Un ragazzo che piace, come sembra, anche in Premier.

Per la partita di Frosinone, il tecnico Zauri non avrà a disposizione il portiere Fiorillo (dovrebbe rientrare alla prossima da titolare, il club sul mercato sta cercando di avere Marchetti dal Genoa) oltre al difensore Drudi, l’attaccante Brunori Sandri, l’altro attaccante Tumminiello, l’estero Balzano e il centrocampista Čočev, questi ultimi tre entrambi lungodegenti per i postumi dai rispettivi interventi chirurgici. In questo inizio settimana si sono allenati a parte il giovane Di Grazia oltre ai due centrali Campagnaro (che ha già annunciato l’addio al calcio giocato a fine stagione) e Scognamiglio ma quest’ultimo sarà sicuramente della sfida al centro della difesa con il giovane Bettella. Al ‘Benito Stirpe’ dovrebbe entrare Matteo Ciofani a destra al posto di Zappa, conferma per il giovane Borrelli in attacco con Galano e Machin a sostegno.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Frosinone

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy