VERSIONE MOBILE
  HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
PERUGIA: GIUSTO ESONERARE GIUNTI?
  SI
  NO

TMW Mob
EDITORIALE

Avellino, la conferma di Novellino scelta giusta. Play-off, Frosinone favorita, Carpi mina vagante. Arriva giugno, inizia il valzer degli allenatori

Dal 2014 scrive per TuttoB. Collabora anche con MondoPrimavera.com, sito che si occupa di calcio giovanile
25.05.2017 00:01 di Angelo Zarra  Twitter:    articolo letto 4092 volte
© foto di Federico Gaetano

L'Avellino riparte da Walter Novellino. Non c'è ancora l'ufficialità, il tecnico nelle ultime uscite pubbliche ha glissato ma dall'ambiente irpino filtra ottimismo. La società ha messo sul piatto un rinnovo contrattuale biennale e la volontà di costruire una rosa competitiva, un gruppo compatto in grado di conquistare la salvezza con largo anticipo senza sofferenze magari provando anche a lottare per la zona play-off. Non scopriamo di certo noi Walter Novellino, un allenatore che ancora una volta ha dimostrato di essere categoria e si è meritato la riconferma. Ha ereditato dalla gestione Toscano un gruppo confuso, non solo a livello tattico, immischiato in zona retrocessione a sei punti dalla salvezza portandolo a salvarsi con 50 punti (52 sul campo), senza passare dai play-out. Ha trasmesso pian piano il suo credo calcistico e ha portato in salvo la barca tra tante difficoltà (vedi il caso calcioscommesse), costretto ad adattare tanti calciatori (Lasik e D'Angelo fuori ruolo per quasi tutto il girone di ritorno). Al diesse De Vito il compito di accontentare le richieste del mister e puntellare una rosa che conosce ormai il metodo di lavoro.

I riflettori in questo momento però in serie B sono accesi sui play-off. Le due partite degli spareggi hanno visto l'eliminazione di Cittadella e dello Spezia. I veneti sono arrivati a questo punto della stagione con le batterie quasi scariche e con qualche infortunio di troppo. L'assenza di Scaglia, Litteri non al massimo della condizione hanno condizionato la squadra contro il Carpi, una partita che non cambia però il giudizio positivo globale dei veneti. I biancorossi però si confermano mina vagante di questa post-season. Castori è una vecchia volpe, quando si trova a gestire la squadra in questo tipo di partite si esalta ed è bravo a trasmettere l'esaltazione alla squadra. Gli emiliani sono una squadra scorbutica, corta, che concede poco ma letale in contropiede. Costringe i propri avversari a snaturarsi, abbandonando il proprio gioco. Avranno di fronte il Frosinone, la squadra sicuramente favorita per la promozione. Guardando la classifica non ci sarebbero dubbi ma i play-off sono un campionato a parte. La squadra ciociara dovrà essere brava a cancellare l'esito della stagione regolare e gestire la pressione.

Riflettori puntati come già detto sui play-off ma ad una settimana circa dal termine del campionato comincia a muoversi qualcosa a livello di allenatori. Vi abbiamo già parlato di Novellino, che sarà confermato ad Avellino così come a Salerno dove Bollini (salvo sorprese) si siederà ancora sulla panchina. Bari è una delle panchine più calde, dove la situazione cambia spesso. Nel capoluogo pugliese serve un tecnico sanguigno, un allenatore in grado di infiammare la torcida biancorossa e riportarla vicino alla squadra. De Zerbi ed Oddo sono in bagarre, piace anche Bucchi. In corsa ci sono anche Corini e Iachini. Quest'ultimo è nel mirino anche dell'Entella. Situazione diversa dalle parti del 'Comunale', le possibilità di vedere ancora Castorina sulla panchina sono in aumento, il tecnico si merita questo riconoscimento dopo l'ottimo lavoro fatto sulla panchina della Primavera. Come già detto Iachini ma anche Sannino, in cerca di un progetto importante dopo l'avventura poco fortunata a Salerno, sono le alternative. Situazione in evoluzione per Boscaglia a Novara, Camplone che resterà al Cesena solo se avrà rassicurazioni dal punto di vista tecnico. Ad Ascoli la situazione è in evoluzione, con la salvezza Aglietti ha il rinnovo automatico ma i vertici societari riflettono. A Terni Liverani si incontrerà a giorni con la proprietà ma sembra certa la permanenza. Situazione chiara o quasi tra le neopromosse: Foggia e Cremonese ripartono da Stroppa e Tesser, il Venezia forte dal punto di vista contrattuale punta tutto su Inzaghi. In caso di sorprese però Perinetti ha già il nome del sostituto: Iachini. Il tecnico, nel mirino di Bari ed Entella come già detto, è pronto a sedersi in panchina in una piazza ambiziosa, con un progetto importante. Situazioni in evoluzione, i protago...gli allenatori sono pronti a ballare.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie EDITORIALE
 
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, la Top 11 della 15^ giornata di TuttoB Il quindicesimo turno del campionato cadetto è stato caratterizzato da diverse sorprese e tantissime reti. Come le tre messe...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Scala (dg Carpi): "Campionato in linea con gli obiettivi, la salvezza il nostro scudetto. Malcore scommessa di Lauriola" Un campionato iniziato col piede giusto. Pregi e difetti di una squadra che non ha pagato lo scotto della rivoluzione estiva. E ancora,...
L'altra metà di B Italia, i convocati del ct Piscedda per la sfida con la serie B russa La formazione B Italia la prossima settimana tornerà in campo. La formazione azzurra del commissario tecnico Massimo Piscedda...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 novembre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 23 novembre 2017.

 
Bari 26
 
Parma 26
 
Frosinone 25
 
Venezia 25
 
Palermo 25
 
Empoli 24
 
Cremonese 22
 
Salernitana 22
 
Cittadella 21
 
Pescara 20
 
Carpi 20
 
Avellino 19
 
Foggia 18
 
Novara 18
 
Brescia 18
 
Perugia 18
 
Spezia 17
 
Pro Vercelli 16
 
Virtus Entella 16
 
Ternana 15
 
Cesena 14
 
Ascoli Picchio 13

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.