Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B baribresciacarraresecatanzarocesenacittadellacosenzacremonesefrosinonejuve stabiamantovamodenapalermopisareggianasalernitanasampdoriasassuolospeziasudtirol
tb / brescia / Serie A
Dal Besiktas a un altro campionato: Andrea Pirlo saluta il Karagumruk con sette giorni di anticipoTuttoB.com
© foto di Image Sport
mercoledì 24 maggio 2023, 15:07Serie A
di Andrea Losapio
per Tuttomercatoweb.com

Dal Besiktas a un altro campionato: Andrea Pirlo saluta il Karagumruk con sette giorni di anticipo

Quinto miglior attacco, quarta peggiore difesa. Un equilibrio che di fatto è dato dai gol fatti e da quelli subiti, pur con una differenza reti positiva, ma anche da vittorie, pareggi e sconfitte. Andrea Pirlo e il Fatih Karagumruk hanno deciso di salutarsi in anticipo, dopo avere raccolto 11 vittorie, 11 pareggi e 11 sconfitte. Non era possibile arrivare in Europa, ma nemmeno retrocedere considerati i 19 punti in più sulla penultima in classifica, il Gaziantep, che attualmente sarebbe retrocessa con l'Hatayspor. Una situazione di tranquillità che, però, è stata squarciata dalle tre sconfitte consecutive dell'ultimo periodo. In Super Lig non vanno per il sottile e, ancor più che in Italia, perdere qualche gara di troppo rischia di essere fatale.

Pirlo ha dato la stessa dimostrazione di quando allenava la Juventus. La squadra ha idee offensive ma soffre troppo in fase difensiva, soprattutto in un campionato disordinato come quello turco. Fare tanti gol aiuta nei risultati (e nella proposta di gioco) ma la difesa va in difficoltà, rischiando imbarcate, come quella di due giorni fa con il Trabzonspor, un 4-1 maturato in poco più di cinquanta minuti con una doppietta dell'egiziano Trezeguet a sigillare il match. Oggi il comunicato ufficiale: "Avevamo già deciso di non continuare con mister Pirlo nella prossima stagione e gli abbiamo concesso il permesso di lasciare subito il club per permettere di programmare il futuro. Siamo felici del tempo trascorso insieme, lo ringraziamo e gli auguriamo il meglio per il futuro".

Per un periodo Pirlo è stato avvicinato ai top di Turchia, come i Besiktas, oltre a un possibile ritorno in Italia che oggi può essere più probabile. Certo, almeno finora ha una percentuale di vittorie superiore al 50%, solo i grandi allenatori ci riescono.