HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » brescia » Accadde Oggi...
Cerca
Sondaggio TMW
Crisi Sampdoria: Pirlo merita ancora fiducia?
  Sì
  No

28 marzo 1993: trent'anni fa un imberbe Francesco Totti faceva l'esordio in Serie A

28 marzo 2023 05:00 di Andrea Losapio   
28 marzo 1993: trent'anni fa un imberbe Francesco Totti faceva l'esordio in Serie A
© foto di Alberto Fornasari
Sedici anni e mezzo per giocare in Serie A. Francesco Totti tocca il suo primo pallone tra i professionisti portandolo alla bandierina di un Brescia-Roma che termina 0-2. Tre minuti prima del novantesimo, il 28 marzo del 1993, Vujadin Boskov toglie Ruggero Rizzitelli e inserisce il ragazzino della Primavera, proprio Totti. "Non avrei mai pensato che mi facesse entrare, è stato il momento più bello della mia vita. L’esordio è una cosa indimenticabile, anche perché ero molto piccolo, avevo 16 anni”.

Lì per lì il Pupone, quello che diventerà il Capitano, non aveva capito. A un quarto d'ora dal termine l'allenatore slavo si era rivolto alla panchina intimandogli di scaldarsi, ma lui pensava che fosse un comando per Roberto Muzzi. Così per togliersi la tuta, senza sfilarsi le scarpe, ci impiega un po' e Boskov si incupisce chiedendogli se non vuole entrare. La Roma era decima in classifica, 24 punti, mentre c'erano molte defezioni in avanti. Carnevale in primis. Ma anche Piacentini, Petruzzi, Carboni e Caputi.

Di lì in poi c'è una storia solo giallorossa, anche se c'è un lungo momento di passaggio per Totti. Perché ci impiegherà ben un anno, nell'aprile del 1994, per trovare una maglia da titolare contro la Sampdoria (sconfitta per 1-0), mentre il primo gol arriverà poco prima dei diciotto anni, con una bella volée contro il Foggia.

TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Brescia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy