HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » bari » In Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
Crisi Sampdoria: Pirlo merita ancora fiducia?
  Sì
  No

Marino: "Tifosi arrabbiati? Non possiamo aspettarci applausi. Lecco complicato. Infortuni? Tutti recuperati"

01 dicembre 2023 14:45 di Antonio Testini    per tuttobari.com  

In vista della gara di domenica tra Lecco e Bari, il tecnico biancorosso Pasquale Marino è intervenuto in conferenza stampa per presentare la partita. Di seguito le sue dichiarazioni riprese da TeleBari.it.

Sul cambio di modulo: "Questo è l'ultimo dei miei pensieri, quello che conta è l'atteggiamento. Se è quello giusto si vince. Dobbiamo essere bravi a non sbagliare l'approccio, il resto è relativo. E' una conseguenza. Cerco di schierare la squadra in modo equilibrato, sto usando un 3-5-2 mascherato perché poi Sibilii si alza a fare il trequartista. Quindi i numeri servono solo per giocarseli al lotto".

Situazione infortunati: "Abbiamo ancora un altro giorno di allenamento, ma ormai quasi tutti sono tornati a lavorare in gruppo. Pucino ha recuperato subito, Koutsoupias ha lavorato a parte ma oggi tornerà in gruppo, Brenno ha recuperato, Diaw ha lavorato parzialmente in gruppo, ma per domani sarà pronto". 

Sul momento della squadra: "Rispetto ad altre gare dobbiamo fare delle valutazioni diverse. Col Venezia siamo rimasti in partita fino al 90', io cancellerei solo gli ultimi 5 minuti in cui ci siamo allungati e abbiamo subito gol. E' chiaro che se abbiamo vinto solo 3 partite qualche problema c'è e dobbiamo lavorarci. Nessuno può essere contento del percorso fin qui, ma vedo che i calciatori hanno una grande voglia di superare questo momento".

Sull'avversario di domenica: "Sarà una partita molto difficile perché giocheremo su un campo sintetico e perché troveremo una squadra in forma che ha battuto squadre importanti come Parma e Palermo. Questo ci deve dare forza e motivazioni per cancellare gli ultimi risultati poco soddisfacenti".

Su Aramu: "Non mi piace parlare sempre di questo argomento. Di calciatori ne cambio e ne sostituisco tanti, inutile parlare di un singolo. Sta lavorando e noi lo stiamo aspettando, può fare molto meglio per le qualità che ha".

Sulle contestazioni dei tifosi: "Non possiamo pensare a quello che accade all'esterno, chi veste la maglia del Bari ci sa che ci sono pro e contro. Se fin qui non abbiamo convinto non possiamo aspettarci che vengano a batterci le mani. Mi auguro che la situazione possa ricomporsi al più presto perché è sempre importanti remare tutti dalla stessa parte, ma tutto deve partire da noi".


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Bari

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy