Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

Venezia, Zampano: "Abbiamo disputato una grande gara contro il Sudtirol"

Venezia, Zampano: "Abbiamo disputato una grande gara contro il Sudtirol"TuttoB.com
Zampano contrastato
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
mercoledì 14 febbraio 2024, 16:00Venezia
di Angelo Zarra
fonte veneziafc.it

Nella consueta conferenza stampa della vigilia, in casa Venezia ha parlato il difensore Francesco Zampano. Queste alcune delle sue dichiarazioni, riprese dal sito ufficiale del club arancioneroverde:

“Contro il Südtirol è stata una partita difficile come tutte quelle del campionato, abbiamo cambiato assetto iniziale e siamo riusciti ad avere un’ottima solidità dietro e a mantenere un livello alto di attenzione. Abbiamo disputato una grande gara, ce la stiamo mettendo tutta. Sono molto contento per la vittoria e per il gol che voglio dedicare a mia figlia Sole che dovrebbe nascere lunedì, oltre che alla mia compagna. Sappiamo che il campionato non è ancora finito e ci sono 14 partite da giocare, speriamo di continuare su questa strada. Personalmente mi è indifferente giocare nella difesa a quattro o a cinque, mi trovo bene con entrambi i moduli e non mi cambia molto, se il mister mi assegna compiti più offensivi seguo le sue indicazioni. Per le caratteristiche di questa squadra il 3-5-2 è forse il modulo migliore, ci lavoriamo già dall’anno scorso e siamo abituati.



In questa squadra anche chi non gioca spesso si fa trovare sempre pronto come ha dimostrato Andersen che, contro il Südtirol, ha giocato davvero bene dando sicurezza a tutta la squadra. Come dice il Mister non ci sono titolari, il posto bisogna giocarselo sempre e nel corso del campionato avremo bisogno dell’aiuto di tutti perché siamo un gruppo compatto e unito. Molte squadre si sono rinforzate ma noi dobbiamo pensare a noi stessi perché ce la possiamo giocare con tutti e l’abbiamo dimostrato. Siamo concentrati sulla partita di domenica contro il Modena e la stiamo preparando bene con il Mister. Come sappiamo, non ci sono squadre facili da affrontare in Serie B perché non appena abbassi il ritmo o l’intensità rischi di pagare a caro prezzo. Come difensore sono contento se posso dare il mio contributo in fase realizzativa, ma sia la fase offensiva che quella difensiva vanno eseguite dalla squadra e non dai singoli reparti, ci vuole il contributo di tutti i giocatori in campo.“