HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
Padova e Foggia in crisi, di chi è la colpa?
  Mister
  Giocatori
  Società

Venezia

Venezia, Inzaghi: "Stiamo bene, nessuna preoccupazione. Garofalo è pronto"

28.09.2017 21:30 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 526 volte
Fonte: www.trivenetogoal.it
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Riprese dai colleghi di Trivenetogoal, ecco le parole del tecnico del Venezia Filippo Inzaghi,in vista della prossima partita contro la Ternana

Quanto può incidere, dal punto di vista tecnico-tattico nonché mentale, la sconfitta con il Parma?

“Non vediamo l’ora di scendere in campo. La squadra sta bene, per cui non c’è nessun tipo di preoccupazione. Dispiace il fatto di aver perso una partita che, a detta di tutti e soprattutto vostra (riferendosi ai giornalisti, n.d.r.), mi sembra di aver letto, abbiamo disputato la miglior gara stagionale, per cui bisogna andare avanti. Non meritavamo di perdere, ma questo è il calcio. Ora andiamo a Terni, sarà una bella partita, la Ternana gioca un buon calcio, è una squadra comunque alla nostra portata”.

Lei ha sempre detto che non bisogna dare pressioni ai ragazzi, perché molti provengono da categorie cosiddette inferiori, oppure sono nuovi, però la partita contro la Ternana può in ogni caso essere una fonte di pressione, essendo comunque un match importante per il prosieguo del campionato?

“All’inizio dell’anno non penso che si debba vivere di pressioni. Adesso conta poco la classifica, secondo me la cosa più importante è vedere la crescita, partita dopo partita, della squadra, ed è quello che sta succedendo indipendentemente dai risultati, perché un buon allenatore non può soffermarsi solo su quelli, ma deve invece vedere quello che va, quello che non va, cercare di migliorarlo, ma osservare se le prestazioni sono in crescita. I ragazzi hanno la mia totale fiducia. Questi ragazzi mi hanno dato tantissimo, e penso che i tifosi e la società debbano essere orgogliosi di questi ragazzi, che da oltre un anno, da quando li alleno io, hanno perso forse tre o quattro partite, mentre ne hanno vinte più di cinquanta, il che è qualcosa di straordinario. Quindi solo applausi per questa squadra, per l’impegno, per la voglia che hanno i giocatori, che ci mettono. Abbiamo affrontato anche squadre, come Bari e Parma, che sulla carta sono attrezzate per andare in serie A”.

Qual’è la situazione dell’infermeria?

“Garofalo è pronto, è chiaro che adesso, per lui, si tratta solo di trovare la condizione migliore. Sicuramente, penso, non potrà giocare dall’inizio, però, in questo momento, può avere mezz’ora nelle gambe, quindi potrebbe essere un cambio importante già da sabato, per poi, dalla prossima partita, poter essere disponibile. Avere Del Grosso e Garofalo in quel ruolo penso sia molto, molto importante. Per quanto riguarda Geijo, fortunatamente gli ulteriori esami hanno escluso qualsiasi lesione; per una settimana lo abbiamo messo a lavorare al mattino ed al pomeriggio per ritrovare la migliore condizione, nonché ritrovare la tonicità del muscolo dove ha preso la botta, per cui da martedì sarà con il gruppo, e lo recupereremo per il match contro il Carpi. Bruscagin è guarito, ci vorrà ancora una decina di giorni. Dalla prossima partita dovremmo averli tutti a disposizione”


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Grosseto
 

Primo piano

Foggia, Franco Sannella: "Dispiaciuti per Grassadonia, hanno inciso i risultati. Ora valutiamo diversi profili" Franco Sannella, patron del Foggia, ha commentato così l'esonero di mister Grassadonia: "Siamo rammaricati, purtroppo i risultati ci hanno costretto a prendere questa decisione. Sostituto? C'è stata una proposta da parte del direttore, ma stiamo valutando...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 14a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 14a giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-1-2): Perisan; Venuti, Gyomber, Lucioni,...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Bonato: "Lecce sorpresa. Il Citta può approfittare delle difficoltà delle big. In coda anomalia Crotone. Ecco i giovani più forti della B" In esclusiva per TuttoB.com, Nereo Bonato, ex ds, tra le altre, di Sassuolo e Udinese, ha fotografato il campionato cadetto. Palermo...
L'altra metà di Livorno, tre di C su Maiorino In uscita da Livorno, Pasquale Maiorino è appetito da diversi club di Serie C. In prima fila per accaparrarsi le prestazioni...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 11 dicembre 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 11 dicembre 2018.

 
Palermo 29
 
Pescara (1) 26
 
Lecce (1) 26
 
Brescia 24
 
Cittadella 24
 
Hellas Verona 22
 
Benevento 21
 
Perugia 21
 
Salernitana 20
 
Spezia 20
 
Venezia 19
 
Cremonese 19
 
Ascoli 19
 
Cosenza (1) 14
 
Crotone 12
 
Padova (1) 11
 
Carpi 10
 
Livorno 9
 
Foggia 9*
Penalizzazioni
 
Foggia -8

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy