HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
SUDTIROL: E' LA SQUADRA RIVELAZIONE DEL TORNEO?
  SI
  NO

Venezia

Corriere del Veneto: "Palermo-Venezia, Ventura: 'E' dura, ma Vanoli sa come si fa. I rosanero dovranno stare attenti'"

25.11.2022 09:48 di Marco Lombardi  
Ventura
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ventura

"Palermo-Venezia, Ventura: «È dura, ma Vanoli sa come si fa. Palermo dovrà stare attento»", titola il Corriere del Veneto. 

Gian Piero Ventura, se le aspettava tutte queste difficoltà del Venezia? «So cosa significa allenare una squadra dopo una retrocessione. Feci quell’esperienza a Cagliari, dopo che la squadra era scesa dalla A. Le difficoltà sono state tantissime e capisco come il Venezia possa trovarsi in una situazione complicata».

Come si può uscirne? «Bisogna stare sul pezzo e capire che la B è una cosa diversa dalla Serie A. Non a caso basta vedere come il rendimento di alcuni uomini, come Haps e Busio, ma anche quello di Ceccaroni, in netta flessione rispetto a quello che avevamo visto l’anno scorso. E il Venezia non è certo l’unico in questa situazione».

Lei vede analogie con altre squadre? «Sì, ad esempio il Cagliari. Era partito per vincere il campionato e ha una squadra di ottimo livello nei singoli. Ma sta facendo tanta fatica ed è in difficoltà. Il Venezia è messo peggio in classifica, ma le scorie della retrocessione le stanno subendo entrambe».

Il suo ex giocatore e collaboratore Paolo Vanoli è il nuovo allenatore arancioneroverde… «Mi fa davvero piacere per lui. L’ho allenato quando stava muovendo i primi passi nel calcio professionistico, proprio a Venezia. Era un giocatore di qualità, si vedeva che avrebbe fatto strada nel mondo del calcio, poi effettivamente è arrivato in Serie A e si è imposto ad alti livelli».

Nel 2016-2017 fu anche suo assistente in Nazionale. Che rapporto c’era tra voi? «Un rapporto ottimo, è stata una figura preziosa per me. E’ rimasto poco perché è stato chiamato dal Chelsea, ma nel periodo in cui abbiamo collaborato mi ha aiutato tanto e si è comportato in modo impeccabile. Ha fatto tesoro delle esperienze e poi è riuscito a ritagliarsi una possibilità importante a Mosca, alla guida dello Spartak».

E adesso ha di fronte un compito non certo facile coon il Venezia. Secondo lei riuscirà a fare bene? «Il primo obiettivo ora deve essere la salvezza e bene ha fatto a sottolinearlo. Ci sono stagioni che inizialmente nascono in un modo, ma che poi prendono un’altra piega. Magari più avanti le cose cambieranno, ma oggi il Venezia deve pensare soltanto a uscire da questa situazione».

Prospettive? «Ha un’opportunità importante in una piazza che ho conosciuto e che lo scorso anno era in Serie A. Deve capire in fretta la B e deve fare i primi passi riportando la squadra in quota. Poi, un passo dopo l’altro, le cose si sistemeranno e i risultati arriveranno».

Domenica c’è Palermo-Venezia. Che partita sarà? «Mai come quest’anno in Serie B c’è un equilibrio impressionante, si può vincere o perdere con tutti. Io penso che anche il Palermo dovrà stare particolarmente attento al Venezia, che fino a questo momento ha fatto meglio in trasferta che in casa».


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Venezia
 

Primo piano

Serie B, la classifica marcatori: Brunori sale al secondo posto Con la rete messa a segno contro il Benevento, Matteo Brunori sale al secondo posto della classifica marcatori dopo la quindicesima giornata del campionato di Serie B. L'attaccante del Palermo tocca quota sette reti e insegue Cheddira, che resta in vetta con nove punti....
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 14esima giornata Portiere: Caprile (Bari)   Difesa: Improta (Benevento) Ceccaroni (Venezia) Mangraviti (Brescia) Beruatto...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di Serie B, la classifica marcatori: Brunori sale al secondo posto Con la rete messa a segno contro il Benevento, Matteo Brunori sale al secondo posto della classifica marcatori dopo la quindicesima...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 05 Dicembre 2022

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 5 dicembre 2022.

Frosinone 32
Reggina 29
Bari 23
Parma 23
Genoa 23
Brescia 23
Ternana 22
Südtirol 22
Ascoli 21
Modena 20
Cagliari 19
Cittadella 19
Pisa 19
Palermo 18
Cosenza 16
Como 15
Benevento 15
Spal 15
Venezia 15
Perugia 12

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie