HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » venezia » Primo piano
Cerca
Sondaggio TMW
Crisi Sampdoria: Pirlo merita ancora fiducia?
  Sì
  No

Serie B, Venezia-Frosinone 1-3: i ciociari ribaltano tutto nel secondo tempo e agganciano la vetta

14 ottobre 2022 22:23 di Redazione Milano   
Serie B, Venezia-Frosinone 1-3: i ciociari ribaltano tutto nel secondo tempo e agganciano la vetta
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Nell'anticipo della 9a giornata di Serie B, il Frosinone sbanca Venezia 1-3. Dopo il vantaggio dei padroni di casa allo scadere del primo tempo con Cheryshev, il cui destro potente non lascia scampo a Turati, la gara si ribalta completamente nella seconda parte della ripresa, ricca di emozioni. Al 70' infatti Lucioni sigla il gol del pareggio con una fantastica incornata sul palo lontano. Al 77', poi, il Venezia resta in dieci uomini per l'espulsione di Ceccaroni, dopo due gialli. I ciociari ne approfittano e passano in vantaggio al minuto 86: cross al bacio di Frabotta che serve in piena area un solissimo Mulattieri, per il quale è un gioco da ragazzi appoggiarla in rete in spaccata da pochi passi. Gli uomini di Grosso chiudono i conti in pieno recupero: ripartenza letale e lancio lungo di Frabotta col contagiri per Borrelli, che scatta sul filo del fuorigioco, si presenta a tu per tu con Joronen e lo batte con un preciso rasoterra.

Ancora un ko casalingo (è il quarto su cinque partite) per il Venezia, che resta in piena zona playout e adesso la posizione di Javorcic si fa davvero delicata. Il Frosinone, invece, porta a casa tre punti meritati che gli permettono di agganciare la vetta della classifica almeno per una notte, in attesa delle gare di domani. 


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Venezia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy