Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia
tb / venezia / Serie B
Serena: "Vanoli in A l'anno prossimo, spero col Venezia. Anche il Como in corsa"TuttoB.com
giovedì 29 febbraio 2024, 19:49Serie B
di Claudia Marrone
per Tuttomercatoweb.com

Serena: "Vanoli in A l'anno prossimo, spero col Venezia. Anche il Como in corsa"

Ospite: Michele Serena Piazza Affari con Cristiano Cesarini e Alessandro Sticozzi
00:00
/
00:00
Nel corso della trasmissione di TMW Radio Piazza Affari, è intervenuto l’ex calciatore e ora allenatore Michele Serena, che, pur trattando di diversi temi, si è concentrato maggiormente sul Venezia.

Bella vittoria quella del Venezia sul Cittadella, il secondo posto è ora centrato.
"Quella di ieri è una vittoria molto importante maturata contro un ottimo Cittadella, che nonostante le sei sconfitte da cui arrivava, sette con quest'ultimo match, ha giocato un'ottima partita. Il Venezia ha sudato le cosiddette sette camicie, ma ha portato a casa la gara".

Il presidente, nella conferenza stampa odierna, ha di fatto blindato mister Vanoli. Strategia?
"Una premessa voglio farla, Vanoli andrà in Serie A, spero con il Venezia. Ma se non dovesse essere così, qualche squadra lo chiamerà, anzi credo gli abbiano già messo gli occhi addosso. Sta facendo un lavoro incredibile, che è sotto gli occhi di tutti".

Pohjanpalo può nuovamente laurearsi capocannoniere della categoria? (QUI la classifica marcatori)
"Ha tutte le carte in regola per farlo. La prima volta potrebbe esser fortuna, ma ripetersi dimostra che ha reali valori. È un giocatore moderno, si spende tanto ma sente anche la porta, ha il fiuto del gol e si sta appunto confermando. È importante non solo per il Venezia, ma per tutto il campionato italiano".

È da Serie A?
"Non lo so, ma se un attaccante sente e vede la porta, i gol li può fare in tutte le categorie".

Come vedi il prossimo match tra Como e Venezia appunto?
Il Como dopo il mercato si è candidato a pieno titolo alla promozione diretta in A, sarà una bella gara con due formazioni propositive e forti".

La Sampdoria sta faticando. Si salverà?
"Il campionato di B è duro, soprattutto ora nel rush finale in cui ci si gioca la sopravvivenza. Che fosse un'annata difficile per i liguri già si sapeva, fino alla fine, per me, si troveranno a lottare in questa situazione. Certo, senza la penalizzazione sarebbe più vicina ai playoff...".

Nota finale, andiamo alla Serie A: come vede l'Inter?
"L'Inter è un rullo compressore, Inzaghi ha nelle mani una rosa di alta qualità e di grande mentalità, ha una consapevolezza incredibile dei propri mezzi la squadra. Ora avranno anche la Champions, a Madrid i nerazzurri sono attesi da una gara difficile, ma credo si potranno gestire".