HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » venezia » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
SIETE FAVOREVOLI ALL'USO DEL VAR IN SERIE B?
  SI
  NO

Col Trapani senza Fiordilino, Vacca e Maleh, centrocampo da rifare per Dionisi

23.01.2020 14:27 di Davide Marchiol    per tuttoveneziasport.it   articolo letto 56 volte
Col Trapani senza Fiordilino, Vacca e Maleh, centrocampo da rifare per Dionisi
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Domenica ci sarà una sfida cruciale in ottica salvezza per il Venezia. La truppa di Dionisi affronterà infatti al Penzo il Trapani penultimo in classifica e lontano cinque lunghezze in classifica. Se quello con la Cremonese non poteva essere considerato uno scontro diretto a tutti gli effetti, vista la rosa molto importante a disposizione di Rastelli, i siciliani sono invece a tutti gli effetti una delle compagini che sono partite con l'obiettivo primario di restare in cadetteria. Vista la classifica cortissima, la partita vale tanto, con un successo i Leoni scaverebbero un solco tra loro e il penultimo posto, viceversa la situazione si farebbe decisamente incandescente.

Per la sfida mister Dionisi ha un problema centrocampo. Non ci saranno infatti Fiordilino per squalifica, più Vacca e Maleh per infortunio. Il primo era diffidato e contro la Cremonese è stato ammonito. L'ex Parma invece sta faticando a smaltire alcuni problemi fisici che lo accompagnano quasi dall'inizio della stagione, almeno fino a febbraio non sarà a disposizione. L'italo marocchino ha tirato un sospiro di sollievo. L'uscita in barella sabato scorso aveva fatto temere il peggio, ma fortunatamente la sua assenza sarà di sole tre settimane. Pesa soprattutto l'assenza del regista ex Palermo, anche perchè fino ad ora non era sceso in campo solo in un match, ovvero quello contro il Livorno, dove a prenderne il posto era stato proprio Vacca, che invece adesso è out a sua volta.

La mediana sarà dunque completamente inedita per il match con il Trapani. Con tutta probabilità si rivedrà in campo Zuculini, l'ex Bologna era un uomo chiave nello scacchiere lagunare, ma dopo Empoli tra un problema e l'altro non è mai riuscito a tornare a disposizione regolarmente. Adesso sta bene e sarà un ritorno fondamentale. In cabina di regia uno tra Lollo e Caligara. L'ex Empoli è arrivato  con qualche problema fisico irrisolto, era un'alternativa importante, ma ultimamente non è riuscito a esserci. Il secondo invece nelle ultime partite ha giocato spesso, iniziando a mettere in mostra le sue qualità, ecco perchè, in un momento che vede diversi elementi fuori, è improbabile che resti in disparte. Ultimo, ma non meno importante, Suciu. Il romeno è uno dei senatori della squadra, uno dei pochi rimasti durante la rivoluzione estiva. Elemento importante, domenica con tutta probabilità una delle due maglie vacanti sarà sua.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Venezia

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy