Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

QS - Ternana, sospiro di sollievo per Pyyhtia

QS - Ternana, sospiro di sollievo per PyyhtiaTuttoB.com
Pyyhtia
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 4 aprile 2024, 08:43Ternana
di Marco Lombardi

"Ternana, sospiro di sollievo per Pyyhtia", titola il Quotidiano Sportivo. 

Non ha avuto conseguenze importanti l’infortunio al ginocchio destro. Riuscito l’intervento al quale si è sottoposto Sgarbi. 

Non ha avuto conseguenze importanti l’infortunio al ginocchio destro subito da Niklas Pyyhtia contro la Sampdoria, ed è riuscito l’intervento chirurgico al quale si è sottoposto ieri Filippo Sgarbi per la rottura del tendine d’Achille della gamba destra avvenuta prima di Pasqua. E’ questo il bollettino medico atteso con ansia in casa rossoverde, dove si è tirato un sospiro di sollievo per Pyyhtia all’esito della visita specialistica programmata ieri per il centrocampista finlandese. Se per Sgarbi, infatti, l’infortunio ha determinato, come si sapeva, la fine anticipata della stagione, fortunatamente questo non è avvenuto per Pyyhtia che se la caverà con qualche giorno di stop forzato. Intanto, le fere continuano a prepararsi alla sfida-salvezza col Modena. Contro gli emiliani la vittoria è d’obbligo per non sprofondare e mantenere accesa la fiammella della speranza. Il successo consentirebbe ai rossoverdi di dimezzare a tre punti la distanza dai canarini. La quota-salvezza, che nella proiezione attuale potrebbe attestarsi a 44 punti per evitare i play-out, è ancora lontana per le fere che, peraltro, non godono dei favori del calendario. Dopo il Modena, infatti, la squadra di Breda dovrà affrontare le trasferte consecutive a Cremona e a Brescia, e successivamente ricevere l’Ascoli in un altro confronto da dentro o fuori in chiave salvezza. Nelle ultime tre giornate della regular season, poi, la Ternana dovrà viaggiare per altre due volte, dapprima in casa del SudTirol e, all’ultima di campionato, in quella della Feralpisalò, e ricevere a Terni il Catanzaro a cavallo delle due trasferte. Un calendario da brividi, insomma, che conti alla mano imporrebbe le vittorie nelle sfide dirette con Modena, Ascoli, SudTirol e Feralpisalò, e la necessità di fare punti anche con le altre squadre che attualmente concorrono nella lotta per la promozione o per un piazzamento nei play-off. Oggi (10.30) altro allenamento al Taddei a porte chiuse.