HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » spezia » Spezia
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

Spezia, Italiano: "Spesso si danno sentenze ingiuste, ma puntualmente reagiamo..."

11.07.2020 01:09 di Marco Lombardi   
Fonte: cittadellaspezia.com
Italiano
Italiano
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La Spezia asfalta il malcapitato Cosenza e sale al quarto posto in classifica. Soddisfatto Vincenzo Italiano, tecnico dei bianchi, che ha commentato così il 5-1 del 'Picco': “A parte i cinque gol, sono contento per la reazione avuta dai ragazzi: avevano grande voglia di ribaltare il trend delle ultime due partite e lo hanno fatto con una gara di qualità e attenzione, meglio come approccio di Frosinone. Abbiamo finalmente messo al sicuro il risultato prima del finale”. Qualche critica in settimana dopo il ko dello Stirpe è rimasta indigesta al tecnico siciliano: “Questa è una squadra che sta bene di testa e di gambe poi se ogni sconfitta è una tragedia non posso essere contento. Spesso si danno sentenze non giuste ma puntualmente reagiamo, come è successo oggi - ieri, ndr - ”. E’ andato bene Acampora nel ruolo di regista della squadra: “Abbiamo avuto il tempo per prepararla per bene, studiando strategie e uomini. Gennaro può far quel ruolo, se è più ordinato e diligente puo essere il suo ruolo futuro”. Inevitabile un commento sulla sostituzione di Galabinov, uscito dal campo anzitempo: “Mi dispiace per l'infortunio di Gala, gliel'ho detto quando l’ho visto sul lettino. Dopo la pausa l’ho visto coinvolto, era diverso anche di testa, ma questi sono i rischi che si corrono con la ripresa. Abbiamo Gudj che scalpita e speriamo che insieme a Nzola possano fare bene. Mastinu? Ci è mancato a Frosinone, anche lui poteva evitare l’ammonizione nella gara precedente ma è rientrato bene facendo due ruoli e sono contento per lui: importante che sia sempre esigente con se stesso”. Italiano torna sulla squadra e sul rendimento: “Penso che ci sono poche realtà che non hanno alti e bassi, si lavora per avere picchi di soddisfazioni ma possono capitare momenti in cui non gira. Oggi abbiamo dimostrato di essere un gruppo unito e ora andiamo a Livorno sapendo che ci sono difficoltà a preparare partite in due giorni. Siamo costretti a prepararla bene e faremo tutto il possibile per continuare a fare punti. Ora pesano di più perché le partite sono sempre meno”.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Spezia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy