Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

Serie B, Modena-Spezia 0-0: i canarini non sfondano, gli aquilotti resistono in 10

Serie B, Modena-Spezia 0-0: i canarini non sfondano, gli aquilotti resistono in 10TuttoB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 25 febbraio 2024, 18:20Primo piano
di Angelo Zarra

Nel pomeriggio del Braglia il Modena non riesce a fare suoi i tre punti contro un avversario sulla carta inferiore e per di più lasciato in dieci uomini già al 35' del primo tempo per l'espulsione di Gelashvili. I canarini appaiono piuttosto "spuntati" e nel finale di gara soffrono oltremodo la chiusura a riccio dello Spezia.

Arriva un punto, ma con qualche recriminazione. Mercoledì in campionato c'è il Pisa.

Parte bene il Modena. Al 8'Gliozzi in avvitamento di testa non trova la porta su cross di Palumbo. Al 23' è però lo Spezia ad avere l'occasione più ghiotta: liguri sfortunati sullo sviluppo di un calcio piazzato nei pressi della bandierina, quando colgono due volte la traversa, sia sul tiro piazzato che sulla respinta sulla quale si avventa Nagy.

I galli provano a fare la partita e guadagnano campo nella fase centrale del primo tempo. Al 31' ancora Gliozzi di testa, ma Zoet si supera e nega il vantaggio. Al 35' un episodio chiave: Gelashvili trattiene Gliozzi a centrocampo impedendo una ripartenza e l'arbitro lo punisce con il secondo giallo. Spezia in 10 e come prevedibile i minuti trascorrono in un monologo gialloblu. Al 42' Gerli ci prova da limite dell'area, ma la conclusione è troppo centrale. Nel primo e unico minuto di recupero colossale occasione per Cauz, che spedisce fuori di testa a un metro dalla porta.

La squadra guidata oggi in panchina da vice Pensalfini (Bianco è squalificato) inizia anche il secondo tempo in avanti. Il possesso è sempre nelle mani dei canarini, ma l'attacco è piuttosto sterile, complice una squadra ospite sempre arroccata dietro la linea della palla.

Al 78' Zoet si supera ancora togliendo dall'incrocio dei pali un tiro da fuori del neo entrato Oukhadda. Al 87' Abiuso di testa trova ancora l'omnipresente portiere spezzino. Quello del Modena è un assedio che dura per tutti i 6 minuti di recupero, ma lo Spezia resiste strenuamente.