Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B baribresciacarraresecatanzarocesenacittadellacosenzacremonesefrosinonejuve stabiamantovamodenapalermopisareggianasalernitanasampdoriasassuolospeziasudtirol

QS: "Pisa in cerca di forti personalità. Centrocampo da rifondare"

QS: "Pisa in cerca di forti personalità. Centrocampo da rifondare"TuttoB.com
Leali
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 22 maggio 2023, 08:52Pisa
di Marco Lombardi

"In cerca di forti personalità. Centrocampo da riformare", titola il Quotidiano Sportivo. 

Occhio al portiere potrebbe tornare in auge Nicola Leali che non rimarrà all’Ascoli.

[...]. Cosa manca a questo Pisa per fare quel salto di qualità che, nel momento più importante della stagione, non si è verificato, facendo crollare un castello di carte? Innanzitutto, se ci sono stati dei problemi caratteriali e di fragilità mentale, il primo punto su cui lavorare, per la dirigenza, è legato proprio a questo aspetto. Probabilmente per la ‘vecchia guardia’ il ciclo è finito. Masucci è prossimo al ritiro e De Vitis potrebbe essere l’unico a rimanere insieme a Caracciolo. Servono quindi nuovi ‘capitani’, nuove personalità forti all’interno dello spogliatoio. Profili alla Lucioni che ha portato il Frosinone in Serie A, o alla Casasola in mezzo al campo. Occhio anche alla questione portiere. L’estremo difensore 35 enne ha rinnovato con i nerazzurri, ma i nerazzurri potrebbero comunque risvegliare la trattativa con Nicola Leali che non ha rinnovato con l’Ascoli. Nicolas non è stato brillantissimo nelle ultime settimane come tutti i suoi compagni e non ha brillato in fatto di affidabilità [...].

In difesa invece, se i centrali hanno comunque offerto delle garanzie, bisognerà capire cosa fare sulle fasce. Un vice Beruatto potrebbe essere una soluzione da studiare, mentre a destra, in attesa di capire la situazione di Esteves, manca un terzino delle qualità che furono di Birindelli. Il centrocampo invece è da riformare quasi completamente. Marin ha sirene da Serie A insieme con Touré, mentre la dirigenza potrebbe concentrarsi su profili di gamba e tecnicamente in grado di verticalizzare e creare gioco [...].

In attacco invece manca sempre una punta esperta, di categoria, capace di riuscire a trascinare una squadra col suo rendimento, come hanno fatto Cheddira o Lapadula per tutto il campionato a Bari e a Cagliari. Ci sono molti candidati e, con qualche investimento in più, il Pisa potrebbe assicurarsi subito un profilo simile all’inizio della finestra di mercato.