Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

QS: "Pisa, fattore 'Arena'. Una svolta in tre mosse"

QS: "Pisa, fattore 'Arena'. Una svolta in tre mosse"TuttoB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 17 ottobre 2023, 08:37Pisa
di Marco Lombardi

"Fattore 'Arena', una svolta in tre mosse. Un tris di sfide in casa prima del nuovo stop", titola il Quotidiano Sportivo. 

Cittadella, Lecco e Como per dare un nuovo senso al campionato e sfatare quel tabù che ormai prosegue dal 18 marzo scorso.

Tornare a infiammare l’Arena, trasformando quello che in questo momento è un punto debole, in un valore. È l’obiettivo di Alberto Aquilani che ieri pomeriggio ha ritrovato il gruppo squadra a San Piero a Grado per la ripresa degli allenamenti. Di fronte la sfida alla ‘bestia nera’ Cittadella, capace spesso di mettere i bastoni tra le ruote ai nerazzurri proprio tra le mura amiche, con incredibili exploit all’Arena Garibaldi, basti pensare alla vittoria per 1-4 del 2020-21 da parte degli ospiti, lo stesso risultato del 2016-17, così come lo 0-3 del 2003-2004 e del 2008-2009. Insomma, non proprio l’avversario più semplice per ritrovare la vittoria casalinga.

Il tour de force che inizierà sabato pomeriggio prevede, tra l’altro, un menù da ben cinque gare in tre settimane, prima di una nuova sosta per le nazionali a metà novembre. Prima la gara con il Cittadella di sabato 21 ottobre, poi il recupero della prima giornata contro il Lecco (sempre all’Arena Garibaldi) martedì 24 novembre, quindi la trasferta a Venezia del 29 ottobre e, ancora, Pisa-Como il 4 novembre per poi concludere l’abbuffata l’11 novembre contro il Sud Tirol fuori casa. Di queste cinque sfida ben tre si svolgeranno all’Arena Garibaldi. In questo momento vincere all’Arena è il vero e proprio tabù per la squadra di Alberto Aquilani, incapace di ottenere i tre punti davanti al proprio pubblico. La vittoria infatti manca non solo in questa stagione, nella quale il Pisa è riuscito ad ottenere in casa solo un punto, ma il successo non arriva addirittura dallo scorso 18 marzo, in occasione di Pisa-Benevento 2-0, vittoria firmata da Moreo e Matteo Tramoni [...].