HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
Crisi Sampdoria: Pirlo merita ancora fiducia?
  Sì
  No

Pisa

La Nazione: "(S)popolo nerazzurro all’Arena. Mai così pochi dai tempi del Covid"

04.12.2023 12:17 di Marco Lombardi  
Knaster
© foto di Luca Bargellini
Knaster

"(S)popolo nerazzurro all’Arena. Mai così pochi dai tempi del Covid", titola La Nazione. 

Solo 5958 al match con la Cremonese sotto gli occhi del patron Knaster. Tifosi in attesa di risposte.

Con i 5958 spettatori di Pisa-Cremonese è stato toccato ufficialmente il dato più basso di biglietti venduti all’Arena Garibaldi nel corso di questa stagione, ovvero 951 tagliandi staccati tra gradinata, tribuna e settore ospiti. Numeri fortemente negativi figli di svariati fattori, dal calo di risultati ai problemi di capienza della gradinata, fino ad arrivare alla protesta dei tifosi, tradottasi nella curva vuota, ma tanti hanno aderito anche in altri settori dello stadio. Tutto sotto gli occhi del patron Alexander Knaster, tornato dopo alcuni mesi sabato all’Arena Garibaldi. Una presenza che non può passare inosservata visto l’invito, ancora una volta inascoltato, da parte dei tifosi, di poter ricevere risposta alle domande rivolte alla società, anche se nessun esponente del Pisa Sporting Club ha voluto parlare a fine partita. Secondo quanto fa trapelare la società il magnate proprietario del 75% delle quote sarebbe già ripartito senza rimanere in città, per il momento. Non vi è stato nessun incontro col sindaco nelle ore in cui il patron è rimasto a Pisa, per parlare della situazione dello stadio, ma è ragionevole pensare che possa essere calendarizzato comunque a breve, vista la disponibilità a mettere in vendita l’impianto da parte di Palazzo Gambacorti.

Anche perché, visti gli avvenimenti delle ultime settimane, la sua presenza non può essere un caso. Da quanto trapela però se ci saranno novità su stadio e centro sportivo la società le comunicherà, ma al momento non ve ne sono in tal senso. Per ora però si va verso un lento e inesorabile calo del pubblico perché, da quanto emerge, se non arriveranno le risposte chieste dai tifosi, la Curva Nord potrebbe continuare a rimanere fuori. Il calo è stato sensibile. Dai 3023 biglietti venduti di Pisa-Parma, con una presenza di 8030 spettatori, compresi i 5007 abbonati, si è passati poi ai 7663 spettatori di Pisa Bari (2656 biglietti venduti), quindi ai 7099 di Pisa-Cosenza (con 2092 biglietti venduti) e i 6234 (con 1227 tagliandi staccati) per Pisa-Cittadella. Fino a quella partita il problema di poche presenze era dovuto agli alti prezzi dei tagliandi e al calo dei risultati della squadra, poi sono arrivati i problemi di capienza con il settore valutato a rischio. A quel punto il tracollo è proseguito con soli 1249 biglietti venduti contro il Lecco, 1317 contro il Como e 1640 contro il Brescia per poi giungere, infine, ai 951 di Pisa-Cremonese. Togliendo i tempi del Covid, tra lockdown e limitazioni, si tratta della media spettatori più bassa da quando c’è la presidenza Corrado a Pisa [...].


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Pisa
 

Primo piano

Spezia, D'Angelo: "Vogliamo continuare la nostra striscia positiva" A due giorni di distanza dalla sfida contro il Modena, il tecnico aquilotto Luca D'Angelo ha parlato nella consueta conferenza stampa pre-gara : "Dobbiamo pensare soltanto alla sfida del "Braglia", una gara che non sarà semplice, contro un avversario...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 25esima Giornata Portiere: Joronen (Venezia)   Difesa: Delprato (Parma) Sgarbi (Ternana) Adorni (Brescia) Frabotta (Cosenza)   Centrocampo: Darboe...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Tosi: "Parma, non è fuga ma sei la più forte. Occhio al Palermo. Modena, per ambire alla A serve qualcosa di più. Reggiana, playoff alla portata" Il campionato cadetto sotto la lente d'ingrandimento di Doriano Tosi, già ds tra le altre di Modena, Parma e Reggiana,...
L'altra metà di Serie B, Cosenza-Samp 0-2 (pt): uno-due blucerchiato con Darboe e De Luca Sampdoria in vantaggio (0-2) a Cosenza al termine del primo tempo dell'anticipo che apre la 26a giornata di Serie B. Pubblico delle...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 Febbraio 2024

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 23 febbraio 2024.

Parma 54
Cremonese 46
Palermo 45
Venezia 45
Como 45
Catanzaro 39
Cittadella 36
Modena 34
Brescia 33
Bari 33
Cosenza 32
Pisa 30
Reggiana 30
Südtirol 28
Sampdoria 28*
Ternana 25
Spezia 25
Ascoli 23
Feralpisalò 21
Lecco 20
Penalizzazioni
Sampdoria -2

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie