HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
LOTTA PER IL SECONDO POSTO: CHI LA SPUNTERA'?
  VENEZIA
  CREMONESE
  PALERMO
  COMO

Palermo

Palermo, Corini: "Sento l'appoggio della società e dei giocatori. Problemi nello spogliatoio? Minchiate"

30.11.2023 21:11 di Marco Lombardi  
Corini
© foto di www.imagephotoagency.it
Corini

Le dichiarazioni di Eugenio Corini, tecnico del Palermo, alla vigilia dell'anticipo di campionato con il Catanzaro: “Lucioni ha avuto la febbre e ha fatto solo la rifinitura. Infortuni? La situazione sta migliorando, noi stiamo facendo riflessione. È stato un momento delicato. C’è grande confronto e voglia di capire, c’è anche la componente dell’indefinito e può capitare qualche infortunio. Mi dà fastidio non poter disporre di tutto l’organico a disposizione, siamo stati la squadra che negli ultimi 15 minuti faceva più gol e così abbiamo vinto tante partite. Ora dobbiamo recuperare tutti. Di Francesco avrà un taglio di partita corto”.

“Se non avessi la lucidità e l’impressione di avere un gruppo coeso non sarei qui a parlare in una certa maniera. Subiamo critiche ma possiamo reagire. Tante volte si è abituati al cambio d’allenatore, questa invece è una rivoluzione culturale, qualcosa sta cambiando. Sento l’appoggio della società e dei giocatori. Il tifoso vuole vedere vincere la squadra, la delusione può diventare gioia, penso all’atmosfera straordinaria con lo Spezia. Manca fantasia? Sono mancati Di Francesco e Insigne che possono darti qualcosa in più. Mateju a Terni ha sbagliato un retropassaggio ma fa parte del calcio, ci sono tante partite nella partita. La squadra ha reagito facendo un primo tempo importante con la Ternana. Bisogna perseverare e gestire le situazioni”.

“In questo momento non va bene niente, devi accettare che da gran parte della tifoseria c’è un sentimento di delusione. Per me la reazione a Terni c’è stata ma non è stata portata avanti nella lunghezza della partita. È stato fatto un lavoro importante nella pausa e sono sicuro che produrrà degli effetti. Noi ci prepariamo a fare prestazione e risultato col Catanzaro”.

“L’atteggiamento della squadra può trascinare il pubblico. Noi dobbiamo essere consapevoli che possono arrivare dei fischi. Col Cittadella abbiamo imparato cosa non fare quando i tifosi non sono contenti. Il percorso del Catanzaro parte da lontano, l’anno scorso hanno fatto un grande campionato e si portano dietro l’entusiasmo in Serie B. La squadra gioca con leggerezza ed entusiasmo, hanno qualità. Troveremo un avversario tosto” [...]. 

 

“Problemi nello spogliatoio? Sono minchiate. Problemi a Torretta? Siamo pronti a tutto, allenarsi al “Barbera” non cambia niente. La cosa fondamentale è che non si sia fatto male nessuno. In questo momento vale tutto: i terreni di Torretta saranno belli quando saranno assestati. È normale che ci sia un adattamento al campo. Saremmo stati felici di continuare a Torretta, al “Barbera” il prato è buono e abbiamo tutte le strutture. Calo dopo la pausa di ottobre? Capitano queste oscillazioni di prestazione. Da allenatore ho sempre messo un ‘tappo’ alle sconfitte, non sono mai state tante”.

“Mi aspetto di vedere un Catanzaro che può anche aspettare. Gomes? È un giocatore importante e sarà della partita.  Rapporto con i tifosi? Comprendo la rabbia, si tende a fischiare e contestare. So cosa può regalare il pubblico di Palermo e siamo consapevoli di non stare facendo bene. La realtà non è quello che vorremmo ma abbiamo la forza per ricreare l’atmosfera che c’era con lo Spezia”.

“Sono tanti gli stimoli per la partita col Catanzaro. Pensiamo di avere la forza di reagire. Dobbiamo subire i contrattacchi nel modo giusto, vogliamo fare una partita per provare a vincere..." [...].


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Palermo
 

Primo piano

Lecco, Aglietti: “Ci prendiamo i fischi e io mi prendo le mie responsabilità“ "Per la seconda volta di fila in casa prendiamo gol dopo un minuto e mezzo, non è accettabile per il momento che viviamo. Dopo diventa complicato giocarsela specialmente con il Como che è di categoria superiore. Le loro reti nascono da palle inattive o respinte,...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 26esima Giornata Portiere: Iannarilli (Ternana)   Difesa: Guglielmotti (Lecco)  Scaglia (Sudtirol)  Marcandalli (Reggiana) Zampano...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Calori: "Parma, è quasi fatta. Cremo-Palermo da tripla. Pisa, davanti manca qualcosa. La Samp dovrà adattarsi. Su Romero..." Il Parma che 'vede' la A, la lotta per il secondo posto, il Citta in crisi, lo Spezia in ripresa e un gioiellino che avrebbe...
L'altra metà di Serie B, 27a giornata: le formazioni ufficiali delle gare in programma alle 20.30 Le formazioni ufficiali delle cinque gare della 27a giornata di Serie B in programma alle 20.30:   CATANZARO: Fulignati, Situm, Brighenti, Antonini,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 Febbraio 2024

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 27 febbraio 2024.

Parma 56
Cremonese 50
Como 49
Venezia 48
Palermo 46
Catanzaro 45
Cittadella 36
Brescia 35
Modena 35
Cosenza 33
Bari 33
Südtirol 32
Reggiana 32
Sampdoria 31*
Pisa 30
Ternana 29
Ascoli 27
Spezia 26
Feralpisalò 21
Lecco 21
Penalizzazioni
Sampdoria -2

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie