HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
SONDAGGIO
PLAYOUT: CHI RETROCEDE?
  SALERNITANA
  VENEZIA

Padova

Spezia-Padova, parla Michele Serena:"Non posso essere arrabbiato perché abbiamo fatto un grandissimo primo tempo e poi dovevamo essere più pronti alla reazione dello Spezia"

05.04.2014 18:00 di Giulia Lorenzini   articolo letto 806 volte
© foto di Federico De Luca

Ecco le dichiarazioni di Michele Serena dopo il pareggio per 2-2 allo stadio "Alberto Picco". Le riporta il sito cittadellaspezia.com:

"Non posso essere arrabbiato perché abbiamo fatto un grandissimo primo tempo e poi dovevamo essere più pronti alla reazione dello Spezia". Occhi lucidi ma voce fermo e l'inconfondibile accento ascoltato tante volte. Michele Serena fa buon viso a cattiva sorte nell'analizzare il 2-2 strappato nel finale dalla sua ex squadra. E poi cosa è successo? "E poi troppi problemi, due cambi forzati, gente con i crampi, sembrava quasi nell'aria e dispiace ancor di più aver preso gol al 90'. Sembrava una partita avviata in un certo modo e poi alla fine si rischia anche di perderla. Ma se avessimo potuto firmare per prendere un punto qui alla vigilia, forse l'avremmo preso. Non era mai successo di essere sopra per 2-0 e forse questo può aver pagato". 

Impensabile non fare un passaggio emozionale: "L'accoglienza? E' stata una settimana particolare per me, non l'ho nascosto, e ringrazio la gente del "Picco" per come sono stato salutato. Mi sarebbe piaciuto e mi sembrava impossibile che tutto fosse dimenticato. Li ringrazio per questo".

Deluso o era quello che si aspettava dall'avversario: "Lo Spezia è una grande squadra che sta trovando difficoltà a fare quello che vorrebbe. Fino a che siamo stati compatti abbiamo tenuto bene la loro linea, io ho preparato la partita sapendo che potevano aver problemi sulla pressione. Poi hanno qualità da vendere, s'intende, perchè gente come Ebagua e Giannetti farebbero la differenza anche in serie A".


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Padova
 

Primo piano

Palermo, Tuttolomondo: "Notizie circolate false. Siamo regolarmente iscritti al campionato" Intorno a mezzanotte era stata diffusa la notizia della mancata iscrizione da parte del Palermo al prossimo campionato. Notizia smentita - in attesa da comunicati ufficiali della Lega di Serie B - dal direttore finanziario dell'Arkus Network Salvatore Tuttolomondo che, ai cronisti...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 38a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 38a, e ultima, giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-3) PORTIERE Gori...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Giaretta (ds Cska Sofia): "Hellas in A con merito, c'è la mano di Aglietti. Playout illogici e sportivamente scorretti. Venezia, fidati di Cosmi" Interpellato da TuttoB.com, Cristiano Giaretta, ds del Cska Sofia, ha parlato dell’epilogo dei playoff, che hanno sancito il...
L'altra metà di Crotone, Vido primo nome per l'attacco Come riporta Il Corriere dello Sport, il primo nome per rinforzare l'attacco in casa Crotone è Luca Vido, attaccante di...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 giugno 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 25 giugno 2019.

 
Brescia 67
 
Lecce 66
 
Benevento 60
 
Pescara 55
 
Hellas Verona 52
 
Spezia 51
 
Cittadella 51
 
Perugia 50
 
Cremonese 49
 
Cosenza 46
 
Palermo 43*
 
Crotone 43
 
Ascoli 43
 
Livorno 39
 
Venezia 38
 
Salernitana 38
 
Foggia 37*
 
Padova 31
 
Carpi 29
Penalizzazioni
 
Foggia -6
 
Palermo -20

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy