HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
SERIE B: giusto restare a 19 squadre?
  SI
  NO

Padova

Padova, Serena: "Mai dare scontati certi risultati. Vorrei smentire il Novara perchè ci danno già per morti"

05.05.2014 19:20 di Christian Pravatà   articolo letto 912 volte
Fonte: www.padovagoal.it
© foto di Federico De Luca

Il tecnico del Padova Michele Serena ha parlato oggi in cofnerenza stampa, queste le dichiarazioni riprese da Padovagoal.it:

"Il Cesena mi sembra navighi in acque molto nobili, si sta giocando i playoff ma noi non possiamo star qui a fare tante discorsi, prima di tutto dobbiamo muovere la classifica, poi se vinciamo sarebbe il massimo. Non date troppo per scontati certi risultati, basa vedere il Latina a Castellammare.

Gli esterni? Vinicius non è un esterno sinistro basso, a sinistra avevo solo Almici da poter mettere, di Osuji sono soddisfatto. Penso che abbia giocato più partite da esterno basso lui rispetto a Vinicius. Che, lo ribadisco, non è un esterno basso.

Rocchi ha dato il suo contributo, ha messo due palloni molto interessanti per Improta e Melchiorri, non è riuscito ad attaccare la profondità ma Melchiorri lo ha fatto per cui le occasioni le abbiamo create.

Anch’io sarei bravo a fare l’allenatore dopo la partita, non tutti sanno che Benedetti aveva già cominciato con un principio di crampi, ma non devo sempre spiegare tutto. Certe critiche mi sembrano discorsi da bar, non le prendo nemmeno in considerazione.

Mazzoni? Non mi ha detto nulla, dobbiamo aspettare le decisioni del giudice, in un senso o nell’altro. Il Novara? Vedremo, ci danno già per morti, vorrei tanto far vedere che non è così e magari farlo vedere al Novara a fine campionato. La prendo come una sfida, ho la sensazione che non ci considerino più, vedremo di metter loro pressione.

Giocare un giorno prima non è un problema, se saremo bravi metteremo pressione a chi ci sta sopra. abbiamo dato un segnale di essere vivi, quantomeno ci proveremo fino alla fine. Le lacrime di alcuni giocatori non è la prima volta che si vedono, qualcuno aveva già pianto dopo il Bari, ma non le reputo le lacrime di rassegnazione. Non tutti siamo uguali, ognuno reagisce a suo modo come meglio credo, restando nell’ambito di un’educazione.

Confermo quanto ho detto post gara. Il Crotone ha vinto meritatamente, non per demeriti nostri. noi abbiamo fatto la partita che dovevamo fare, non abbiamo sfruttato alcune occasioni e purtroppo abbiamo perso. Dobbiamo guardare avanti”


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie CALCIOMERCATO
 

Primo piano

Livorno, Lucarelli: "Pareggiare a Cosenza non sarà facile per nessuno" Il Livorno soffre, ma esce da Cosenza con un punto prezioso. Soddisfatto Cristiano Lucarelli, tecnico dei toscani: "Ottenere un pareggio qui non sarà facile per nessuno, perché i rossoblù sono squadra ben organizzata. I lupi avevano messo il match come piace...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di BENEVENTO-SALERNITANA: Top & Flop della gara Il Benevento si aggiudica il derby del friday-night annichilendo - con un perentorio 4-0 - la malcapitata Salernitana. Ecco...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Maspero: "Carpi, Castori l'uomo giusto per sistemare la difesa. Brescia, Corini porterà entusiasmo. In B situazione paradossale" In esclusiva per TuttoB.com, Riccardo Maspero, ex allenatore, tra le altre, di Mantova e Pavia, ha parlato dei primi esoneri maturati...
L'altra metà di Serie B, le decisioni del Giudice sportivo: 2 turni a Panico, inibito Marchetti Quando ancora dev'essere disputata una gara - Padova-Cremonese, in programma questa sera alle 21, ndr - sono state rese note le...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 settembre 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 23 settembre 2018.

 
Hellas Verona 10
 
Cittadella 9
 
Palermo 8
 
Pescara 8
 
Benevento (-1) 7
 
Crotone 6
 
Spezia 6
 
Lecce 5
 
Salernitana 5
 
Cremonese (-1) 5
 
Perugia (-1) 4
 
Ascoli (-1) 4
 
Padova (-1) 4
 
Brescia 3
 
Venezia 3
 
Cosenza 2
 
Livorno (-1) 1
 
Carpi 1
 
Foggia -5*
Penalizzazioni
 
Foggia -8

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy