Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

Il Giorno - Lecco in vendita. Di Nunno: "Non meritavo tutto questo"

Il Giorno - Lecco in vendita. Di Nunno: "Non meritavo tutto questo"TuttoB.com
Di Nunno
lunedì 13 maggio 2024, 09:06Lecco
di Marco Lombardi

"Lecco in vendita. Di Nunno: 'Tutto questo non lo meritavo'", titola Il Giorno. 

Il patron del Lecco, Di Nunno, annuncia la possibile cessione del club o la restituzione al comune dopo la retrocessione in C, difendendosi dalle critiche dei tifosi e sottolineando il suo impegno passato.

Dopo la retrocessione in C a dover fare i conti con un futuro tortuoso sarà anche il Lecco. Il patron Di Nunno proverà a vendere la società e se non si presenteranno acquirenti riconsegnerà le chiavi del club al comune. "I tifosi me ne hanno dette di tutti i colori, ma dovrebbero guardare bene a chi appartengono le colpe, che non sono mie – commenta Di Nunno –. Non sono stato io a scegliere i giocatori. Gli insulti non mi piacciono e non vanno bene, mi hanno invitato ad andare via, ma io sono già andato via da Lecco. Sto provando a venderla e se non si farà avanti nessuno, darò la società in mano al comune e vedremo cosa succederà. Sono stato qui per sette anni e ho fatto vedere a questa piazza il calcio più bello d’Italia e la serie B. Non so quando la città rivedrà questa categoria: magari tra cinquant’anni o magari l’anno prossimo, io glielo auguro. Ma ai tifosi dico che tutto questo non lo meritavo, qui nessuno è mai stato più di due anni".