HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
SONDAGGIO
PLAYOUT: CHI RETROCEDE?
  SALERNITANA
  VENEZIA

Grosseto

Grosseto, una prova indecente

15.12.2012 21:05 di Redaz. TuttoB.com   articolo letto 784 volte
Fonte: grossetosport
© foto di Federico Gaetano

Esiste  nel mondo del pallone una frase che ricorre nel tempo e nelle situazioni: “Nel calcio esistono le categorie”.

Con questo principio fondamentale ci sono giocatori, i cosidetti top player che guadagnano tanto, ci sono quelli buoni che si guadagnano la “pagnotta” con impegno sul campo tutti i giorni ed in tutti i maledetti allenamenti, e poi ci sono quelli meno bravi (chiamiamoli così) che però sono umili e rigano dritto e danno cuore ed anima sul terreno di gioco.

Quali di questi calciatori ad oggi vestono la maglia del Grosseto? Nessuna delle tre categorie. O meglio sicuramente appartengono al “girone” di quelli meno bravi, per non dire scarsini, che però non sono umili e quindi si presentano in campo anche con la neve con la maglia a maniche corte (magari per far vedere qualche tatuaggio o muscoletto), che tolgono il piede in ogni contrasto, che mettono più impegno in altre cose che quando indossano la casacca biancorossa, che hanno la testa non so dove, che si fanno anticipare costantemente in difesa come fossero dei birilli del bowling.

Giocatori che sono imbarazzanti da vedersi, con un atteggiamento amatoriale. I nomi? Ma difficile dire quali sono, perchè non è da escludere nessuno ad eccezione di capitan Sforzini che purtroppo è lasciato al proprio destino e al portiere Lanni che se le vede arrivare da tutte le parti.

Arriviamo al capitolo due: la guida tecnica. In una situazione così delicata il presidente ha scelto la premiata ditta Magrini-Consonni, che nel tempo è diventato un triumvirato con Papini (la passata stagione a Montiano) che durante le partite se ne sta nel gabbiotto con l’ex capitano biancorosso per capire tatticamente la gara. Con tutto rispetto per Papini, che considero uno dei tecnici più preparati ed innovativi della nostra provincia, ma anche in questo caso ricorre la frase iniziale “nel calcio esistono le categorie”. E questa è la serie “B”, quella serie un gradino sotto la “A” dei campioni.

Magrini è uno che a Grosseto ci sarebbe venuto a piedi. E’ sempre stato un suo sogno e una grande opportunità, ma credo che il suo valore di carisma all’interno dello spogliatoio non sia quello che il mister aveva magari in Lega Pro, specialmente poi con un gruppo come quello che si è ritrovato.

Il terzo è Consonni. Si parlava di gruppo e di spogliatoio e qui Camilli, ha scelto una figura, che come più volte hanno detto ex giocatori del Grosseto non era ben visto. E allora che si decide di fare? Di chiamare lui, tanto per fare un dispetto. Qui in questo caso c’è un altro proverbio che è meglio non citare, ma che sicuramente in molti conoscono….

E’ proprio vero nel calcio ci sono le categorie e di tutta questa improvvisazione credo che i tifosi ne abbiano abbastanza. Prendiamo un allenatore serio che venga rispettato e soprattutto cambiamo parte di una rosa che è quasi totalmente da ricostruire.

Questi sono gli unici ingredienti se il Grosseto vuol fare un miracolo, diversamente ci sarà solo la Lega Pro. Qui il compito più importante spetterà solamente al nuovo ds, Tomei, e soprattutto  a quanti denari il presidente Camilli vorrà mettere sul tavolo.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Grosseto
 

Primo piano

Crotone, Spolli: "Ripartiamo da quanto di buono fatto durante il girone di ritorno" In casa Crotone, ha parlato uno dei leader del gruppo, Nicolas Spolli: “Procede tutto bene in ritiro – ha affermato il difensore argentino – abbiamo iniziato da pochi giorni ma c’è tanta voglia da parte di ognuno di noi di mettere il massimo...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 38a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 38a, e ultima, giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-3) PORTIERE Gori...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Giaretta (ds Cska Sofia): "Hellas in A con merito, c'è la mano di Aglietti. Playout illogici e sportivamente scorretti. Venezia, fidati di Cosmi" Interpellato da TuttoB.com, Cristiano Giaretta, ds del Cska Sofia, ha parlato dell’epilogo dei playoff, che hanno sancito il...
L'altra metà di UFFICIALE - Pordenone, Pobega è neroverde Ora ci sono anche i crismi dell'ufficialità. Il Pordenone Calcio comunica l’ingaggio del centrocampista Tommaso Pobega....
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 16 luglio 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 16 luglio 2019.

 
Brescia 67
 
Lecce 66
 
Benevento 60
 
Pescara 55
 
Hellas Verona 52
 
Spezia 51
 
Cittadella 51
 
Perugia 50
 
Cremonese 49
 
Cosenza 46
 
Palermo 43*
 
Crotone 43
 
Ascoli 43
 
Livorno 39
 
Venezia 38
 
Salernitana 38
 
Foggia 37*
 
Padova 31
 
Carpi 29
Penalizzazioni
 
Foggia -6
 
Palermo -20

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy