HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
PANCHINE SALTATE, QUAL E' IL TECNICO CHE FARA' LA DIFFERENZA?
  D'ANGELO - PISA
  CANNAVARO - BENEVENTO
  LONGO - COMO
  BALDINI - PERUGIA

Genoa

La Repubblica: "Genoa nella tana del Palermo. Blessin pensa ad Aramu"

09.09.2022 09:10 di Marco Lombardi  
Blessin
© foto di www.imagephotoagency.it
Blessin

"Genoa nella tana del Palermo. Blessin pensa ad Aramu", titola La Repubblica in edicola oggi. Rossoblù in campo alle 20.45 al 'Barbera'.

Sfida bollente per il Grifone. Blessin: «A Palermo farà caldo ma noi siamo pronti».

La festa del Ferraris per il compleanno del Grifone Alexander Blessin l’ha ancora davanti agli occhi, tanto che ieri ha confessato di aver riguardato i filmati fatti col cellulare. L’entusiasmo dei tifosi rossoblù ha dato la carica al tecnico tedesco in vista dell’anticipo di questa sera a Palermo. Una sfida che arriva dopo il pareggio casalingo con il Parma, un punto che sa ancora di beffa per come è arrivato ma che ha visto comunque il Genoa mantenere l’imbattibilità. E così dopo due trasferte vinte consecutivamente i rossoblù puntano al grande colpo pur consapevoli che non sarà facile. L’ambiente del Barbera si preannuncia torrido, in tutti i sensi.  «Sappiamo che arrivano da due sconfitte consecutive ma avranno a favore un pubblico passionale con oltre trentamila tifosi. Saranno arrabbiati e noi dovremo farli arrabbiare. Vogliamo giocare la nostra partita secondo i nostri principi: con velocità di gioco per trovare gli spazi giusti per costruire le occasioni. Sarà una battaglia e dovremo combattere anche con il caldo e l’umidità».

Forse l’avversario peggiore per una squadra che fa del pressing e dell’aggressività una delle sue caratteristiche principali. Eppure nonostante il 3-3 con il Parma, il Genoa che arriva alla sfida di questa sera è quello che contro i gialloblù ha giocato la miglior gara stagionale, al netto di alcuni errori difensivi, e di questo Blessin è fortemente convinto. «Delle cinque gare giocate, compresa la Coppa Italia, quella con il

Parma è stata la sfida con il miglior possesso palla. Abbiamo fatto bene, solo non abbiamo chiuso la gara. Se rivedo i gol subìti sono stati incredibili, una rovesciata deviata di testa da un nostro giocatore, un tiro deviato e il terzo una dormita della difesa – ha analizzato il tecnico rossoblù –. Dobbiamo difendere meglio e di questo abbiamo parlato in settimana».

Blessin poi ha anticipato persino l’eventuale domanda sulle sostituzioni. «I cambi? Mi aspettavo qualcosa di diverso, probabilmente avrò sbagliato, ma sono decisioni che devo prendere io e li faccio anche in base a come lavorano in settimana ed in altre occasioni sono stati giusti. Ma le critiche fanno parte del gioco». Quelle critiche che in fondo sono legate ai risultati. Di certo avere la nomea di corazzata e di squadra costruita per vincere non è facile, soprattutto perché questo Genoa non è ancora al top, fisicamente e nei meccanismi. Ha bisogno ancora di tempo, nel frattempo inanella risultati positivi. «Di fatto abbiamo fatto una preparazione estiva divisa in blocchi - ha spiegato Blessin - basti pensare ai nazionali arrivati dopo, o agli ultimi acquisti che ancora stanno inseguendo la forma migliore ed ora proprio il loro inserimento è la cosa più importante».  E dei tre, Aramu, Strootman e Puscas, oggi potrebbe toccare proprio ad Aramu esordire dal primo minuto complice la squalifica di Gudmundsson. Anche se l’allenatore ha più di una opzione, come ha sottolineato. «Ho alcuni nomi in testa per sostituire Gudmundsson. Portanova e Jagiello hanno fatto bene e Aramu si sta allenando con continuità da due settimane ma non so quanti minuti abbia nelle gambe.

 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Genoa
 

Primo piano

ESCLUSIVA TB - Schira: "Modena, Poli nel mirino" Come riporta in esclusiva il nostro esperto di mercato Nicolò Schira, il Modena ha messo nel mirino lo svincolato Andrea Poli, ex tra le altre di Milan e Bologna. Nell'ultima stagione il centrocampista classe '89 ha militato tra le fila dei turchi dell'Antalyaspor. ...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 6a giornata Portiere: Iannarilli (Ternana)   Difesa: Berra (Sudtirol) Papetti (Brescia)  Gagliolo (Reggina)  Corrado...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Spal, Maistro: “Questa è casa mia. Contento del mio percorso e dei gol. Obiettivo? Per ora ce lo teniamo per noi…” Ai microfoni di Tuttob.com ha parlato Fabio Maistro, centrocampista della Spal, già a segno due volte in questo avvio di stagione. Sei...
L'altra metà di Serie B: il 5 ottobre assemblea di Lega Assemblea della Lega Nazionale Professionisti Serie B a Milano nella sede di via Rosellini mercoledì 5 ottobre alle ore...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 Settembre 2022

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 28 settembre 2022.

Reggina 15
Brescia 15
Frosinone 12
Bari 12
Genoa 11
Cagliari 10
Ternana 10
Parma 9
Spal 9
Ascoli 8
Cittadella 8
Cosenza 8
Benevento 7
Palermo 7
Südtirol 7
Venezia 5
Perugia 4
Modena 3
Como 3
Pisa 2

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie