HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » frosinone » News
Cerca
Sondaggio TMW
PANCHINE SALTATE, QUAL E' IL TECNICO CHE FARA' LA DIFFERENZA?
  D'ANGELO - PISA
  CANNAVARO - BENEVENTO
  LONGO - COMO
  BALDINI - PERUGIA

Il Codacons sul pasticcio DAZN-Sky: "Trovare una soluzione giusta per i milioni di tifosi"

01.01.1970 01:33 di Tuttofrosinone Redazione    per tuttofrosinone.com  
Fonte: milannews.it
Il Codacons sul pasticcio DAZN-Sky: "Trovare una soluzione giusta per i milioni di tifosi"
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

A partire dall’8 agosto saranno disponibili l’app DAZN sul decoder Sky Q e il canale ZONA DAZN. Quest’ultimo verrà attivato se l’utente paga 5 euro/mese, oltre agli abbonamenti di Sky (sufficiente il pacchetto Sky TV) e DAZN (Standard o Plus). Per vedere tutte le partite di ogni giornata serve anche il pacchetto Sky Calcio (al momento in offerta a 14,90 euro/mese insieme al pacchetto Sky TV).

Il Codacons afferma che l’accordo Sky-DAZN è un “pasticcio assurdo e incredibile” perché gli utenti devono trasformarsi in contabili per “addentrarsi nei meandri delle varie possibili combinazioni di abbonamenti, attivazioni e tariffe incrociate”. Il costo totale per seguire la serie A sul satellite o digitale terrestre con visione contemporanea su due dispositivi collegati a reti diverse è 59,89 euro/mese: DAZN Plus (39,99 euro/mese) + Sky Calcio (14,90 euro/mese) + ZONA DAZN (5 euro/mese).

Secondo l’associazione dei consumatori, i problemi e le complicazioni sono evidenti: non solo non sono previsti né la possibilità di scegliere un pacchetto unico (a costo ridotto) né sconti speciali per chi è già cliente (come accadeva in passato). Si propone una soluzione complicatissima a pochi giorni dall’inizio del campionato, lasciando gli utenti in una condizione di grande incertezza sui contenuti stessi e le caratteristiche dell’offerta. La conferma arriva dai forum e dai social network, dove la protesta dei telespettatori sta montando proprio in queste ore.

Il Codacons chiederà quindi un incontro urgente a Sky e DAZN per arrivare ad “una soluzione giusta per i milioni di tifosi coinvolti”.

In realtà c’è un’altra “complicazione”. L’abbonamento DAZN Standard costa 29,99 euro/mese, ma la visione contemporanea è possibile solo se i due dispositivi sono collegati alla stessa rete. DAZN ha comunicato che l’attivazione del canale ZONA DAZN equivale ad avere la visione via satellite o digitale terrestre sempre attiva. In pratica il decoder Sky Q occupa un “posto fisso”, anche se spento e non connesso alla rete. Ciò significa che non sarà possibile vedere le partite su un altro dispositivo con l’abbonamento Standard.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Frosinone

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy