HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
Pordenone: Rastelli è l'uomo giusto?
  SI
  NO

Flash news

Cosenza, Goretti: "Ci attende una sfida molto stimolante. La squadra? Giovane, con qualche chioccia; l'allenatore tra 2-3 giorni"

05.08.2021 08:00 di Marco Lombardi  
Goretti

Presentato ufficialmente Roberto Goretti, nuovo ds del Cosenza. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni, raccolte da tifocosenza.it: ”Ci tengo a ringraziare tutte le persone che hanno aiutato questa società a vincere questa battaglia estiva: dalle istituzioni, al sindaco, passando per gli avvocati e i tifosi. Bisogna fare un plauso alla perseveranza del nostro presidente. Ha vinto grazie al rigore, la trasparenza e la correttezza nella gestione della società. Mi riconosco in questi valori. Ci troviamo di fronte una grande sfida, molto stimolante. Quattro sono i punti da tenere a mente tutti noi: società, squadra, stampa, tifosi. Dobbiamo innanzitutto avere consapevolezza della scorsa stagione, degli errori. Io sono retrocesso dopo quattro playoff, conosco le dinamiche che influiscono su stagioni del genere. Il secondo aspetto è avere consapevolezza di dove siamo e da dove partiamo: all’inizio saranno fondamentali unione e armonia che sopperiranno alle difficoltà. Siamo a 9 giorni dalla Coppa Italia e a 17 dal campionato. Siamo in ritardo, con 7 giocatori sotto contratto dei quali due infortunati, che saranno assenti per le prime gare. Dobbiamo essere realisti...”. 

Sulla squadra e l'allenatore: "Costruirò un gruppo giovane. Nei sei campionati di B con il Perugia, il gruppo aveva un’età media tra le più basse della categoria. I giovani hanno bisogno di guide e ci sarà bisogno di due o tre giocatori di esperienza e carisma. Vedremo cosa ci riserverà il mercato. Il tempo è quello che è. Un esempio in questo senso lo ha dato il Milan, un modello anche per le categorie inferiori. Giocatori come Ibrahimovic e tanti giovani. L’allenatore arriverà al massimo tra due o tre giorni... A oggi l’idea è quella di non richiamare i giocatori dell’anno scorso. Quelli sotto contratto non si toccano, ripartiamo da loro, saranno la base per la nuova stagione. Sui giovani, come detto ce n’è qualcuno interessante, in base alle decisioni del mister vedremo chi confermare in prima squadra. Molte operazioni si perfezionano negli ultimi giorni di mercato ma noi non possiamo aspettare tanto, quindi avremo possibilità ristrette. Il nostro obiettivo e arrivare al match con l’Ascoli nelle condizioni di poter andare lì a vincere. Il gruppo sarà formato da 17/18 giocatori da prima squadra e poi giovani provenienti dalla Primavera o alla prima esperienza tra i professionisti. Fortunatamente dopo la fine del mercato ci sarà una sosta e in quelle due settimane arriveremo a un numero di giocatori adeguato”.

 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Flash news
 

Primo piano

La Top11 della 6a Giornata Ecco le nostre scelte per la Top11 di Serie B della sesta giornata di campionato. Modulo di riferimento per questo turno il 5-3-2.   Portiere: Micai (Reggina)   Difesa: Felicioli (Ascoli) Del Prato (Parma)  Prestia (Alessandria) Chancellor...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 5a Giornata Come ogni settimana torna la consueta rubrica griffata TuttoB.com dedicata alla Top11 del campionato cadetto. Ecco le nostre scelte...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Cittadella-Pordenone, il doppio ex Chiaretti: "Granata sereni e in fiducia, i ramarri devono muovere la classifica per ritrovare certezze" Ai microfoni di TuttoB.com è intervenuto il fantasista brasiliano Lucas Chiaretti, doppio ex della sfida Cittadella-Pordenone...
L'altra metà di Serie B, Vicenza-Cremonese 0-1 al 45': grigiorossi avanti di rigore, Lane in dieci Cremonese in vantaggio al 'Menti' al termine dei primi 45' di gioco. A decidere finora è un penalty siglato...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 Settembre 2021

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Lunedì 27 Settembre 2021.

 
Pisa 16
 
Brescia 14
 
Cremonese 12
 
Ascoli 12
 
Benevento 11
 
Lecce 11
 
Frosinone 10
 
Reggina 10
 
Cosenza 10
 
Perugia 9
 
Monza 9
 
Cittadella 9
 
Parma 8
 
Ternana 7
 
Spal 7
 
Como 3
 
Crotone 3
 
Alessandria 1
 
Pordenone 1
 
Vicenza 0

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy