HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
Crisi Sampdoria: Pirlo merita ancora fiducia?
  Sì
  No

Editoriale

Ternana, al via il Breda-bis. Brescia: Vecchi. Alvini, all'orizzonte 90' decisivi. Bari, sorrisi e...Sibilli

10.11.2023 13:00 di Angelo Zarra  Twitter:   
Roberto Breda
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
Roberto Breda

Salta un'altra panchina in Serie B. Questa volta non c'è stato bisogno di attendere la sosta, la dirigenza della Ternana ha scelto di cambiare la guida tecnica una settimana prima. Capozucca ha deciso infatti di esonerare Cristiano Lucarelli, da due stagioni e mezza alla guida delle Fere, e affidarsi ad un 'usato sicuro' come Roberto Breda, abile già in diverse occasioni a subentrare a stagione in corso e raggiungere la salvezza. Miracolosa la cavalcata nel 2019 con il Livorno, obiettivo raggiunto senza troppi patemi anche la passata stagione ad Ascoli. Al tecnico di Treviso sarà chiesto di emulare la rincorsa della stagione 2015/16 quando subentrò a settembre ad Avincola e portò alla salvezza le Fere, chiudendo al dodicesimo posto. L'impresa questa volta sembra più ardua, c'è da compattare una squadra assemblata con molte lacune e soprattutto in fretta e furia negli ultimi giorni di agosto. C'è da registrare soprattutto la fase offensiva, in quanto i rossoverdi hanno realizzato finora solo 10 reti nelle prime dodici uscite stagionali. L'obiettivo è riuscire a conquistare quanti più punti possibile nel prossimo mese di campionato per poi intervenire sul mercato.

Anche il Brescia sembra deciso a cambiare. Dopo ore di riflessione, il patron Cellino sembra essersi deciso ad esonerare fin da subito Daniele Gastaldello per far posto a Stefano Vecchi, a sua volta licenziato poche settimane fa dalla FeralpiSalò. Il tecnico orobico deve prima risolvere il suo contratto con i Leoni del Garda e, al momento della stesura di questo editoriale, sembra aver trovato l'accordo. In caso di fumata bianca, domani sarà a Brescia per dirigere l'ultimo allenamento in vista del derby di domenica contro la Cremonese.

La Ternana ha cambiato, il Brescia lo sta per fare mentre lo Spezia aspetta la gara di domenica per prendere una decisione. Massimiliano Alvini ha in mano una rosa da prime posizioni, ma le Aquile quest'anno stentano a decollare. Una sola vittoria, il 30 settembre contro la Feralpisalò a Piacenza. Dal quel momento quattro pareggi ed una sconfitta. Al 'Picco' domenica arriva la Ternana, una partita da non fallire. La pazienza di società e tifosi è proprio finita.

Bari, sorrisi e...Sibilli. Il popolo biancorosso torna a sorridere dopo un avvio di stagione difficile. Pasquale Marino, in silenzio, ha risollevato la squadra. Dal suo insediamento sono arrivate due vittorie, contro Brescia ed Ascoli, ed un pareggio, al 'San Nicola', contro il Modena. I galletti ora sono in corsa per un posto ai play-off e la tifoseria ricomincia a fremere. L'uomo simbolo è Giuseppe Sibilli. In attesa di ritrovare Diaw reduce da un infortunio, Pasquale Marino si affida alle giocate dell'ex Pisa che tra le mura del 'San Nicola' sembra aver trovato la sua dimensione ideale. Dopo la rete contro il Modena del momentaneo vantaggio biancorosso, al termine di un coast to coast letale, sabato scorso l'ex Monza ha concesso il bis con una conclusione velenosa a coronamento di una travolgente azione personale. Sabato c'è la Feralpisalò in trasferta, quindi seguiranno due settimane di sosta nelle quali Pasquale Marino potrà sviluppare il suo lavoro, soprattutto dal punto di vista tattico.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Editoriale
 

Primo piano

ESCLUSIVA TB - Schira: "Pirlo vince e scaccia il fantasma di Cannavaro" La Sampdoria sbanca (1-2) il 'San Vito-Marulla' di Cosenza nell'anticipo della 26a giornata di Serie B. Una vittoria che permette ad Andrea Pirlo di allontanare lo spettro di un altro Campione del Mondo 2006 presente in tribuna: Fabio Cannavaro. Che è stato...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 25esima Giornata Portiere: Joronen (Venezia)   Difesa: Delprato (Parma) Sgarbi (Ternana) Adorni (Brescia) Frabotta (Cosenza)   Centrocampo: Darboe...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Tosi: "Parma, non è fuga ma sei la più forte. Occhio al Palermo. Modena, per ambire alla A serve qualcosa di più. Reggiana, playoff alla portata" Il campionato cadetto sotto la lente d'ingrandimento di Doriano Tosi, già ds tra le altre di Modena, Parma e Reggiana,...
L'altra metà di Serie B, Cosenza-Samp 1-2: Pirlo guasta la festa ai rossoblù Nell'anticipo della 26a giornata di Serie B, la Sampdoria sbanca Cosenza (1-2) e rovina la festa rossoblù per i 110...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 Febbraio 2024

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 24 febbraio 2024.

Parma 54
Cremonese 46
Palermo 45
Venezia 45
Como 45
Catanzaro 39
Cittadella 36
Modena 34
Brescia 33
Bari 33
Cosenza 32
Sampdoria 31*
Pisa 30
Reggiana 30
Südtirol 28
Ternana 25
Spezia 25
Ascoli 23
Feralpisalò 21
Lecco 20
Penalizzazioni
Sampdoria -2

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie