HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
SERIE B: CHI VINCE I PLAYOFF?
  CITTADELLA
  VENEZIA

EDITORIALE

Impressionante Palermo, i meriti di Stellone sono tanti. Reazione Cosenza incoraggiante ma non sufficiente. L’Hellas delude e non cambia, per ora. Brescia, i play-off adesso diventano l’obiettivo minimo

16.11.2018 00:00 di Attilio Malena  Twitter:   
Impressionante Palermo, i meriti di Stellone sono tanti. Reazione Cosenza incoraggiante ma non sufficiente. L’Hellas delude e non cambia, per ora. Brescia, i play-off adesso diventano l’obiettivo minimo

Il lavoro di Roberto Stellone alla guida nuovamente del Palermo è impressionante, i meriti dell’ex artefice del miracolo Frosinone sono indiscutibili. Il Palermo è un rullo compressore, non fallisce un colpo, ora l’obiettivo Serie A è diventato realtà, a maggior ragione dopo la vittoria netta, senza appello, contro la formazione sorpresa dell’anno, in tutto e per tutto, come il Pescara di Bepi Pillon. L’assortimento offensivo fa la differenza, come la mentalità e la cattiveria agonistica mostrata dal ritorno di Stellone in panchina.

Il Cosenza riparte, dopo l’ennesima disattenzione costata cara. Un leitmotiv diverso rispetto al solito, i calabresi sbagliano l’approccio e subiscono il forte impatto al match del Lecce, ma dimostrano di potersela giocare con tutti, tornando con forza e riprendendola ma non basta, la peculiarità del Lecce è azzerare tutto e reagire allo schiaffo preso, detto fatto, tre punti ai pugliesi. Le disattenzioni iniziano ad essere tante e pagate sempre a caro prezzo, un mix di sfortuna, ingenuità e mancata capacità di gestire perfettamente la pressione per tutto l’arco dei novanta minuti. Le riflessioni sono sacrosante, a maggior ragione quando i risultati non arrivano, mettere in discussione Piero Braglia sarebbe assolutamente ingeneroso e immotivato, un tecnico che sta dimostrando con i fatti di poter essere all’altezza, mai sconfitto nettamente e soprattutto amato da tutti. Il derby contro il Crotone diventa fondamentale per la classifica, e potrebbe esserlo anche per il destino di Braglia, chissà…

E’ una delle grandi delusioni del campionato, l’Hellas Verona di Fabio Grosso non riesce ad ingranare. La rosa è di primo livello, le difficoltà restano tante e stupisce la mancanza di consapevolezza dei propri mezzi che non riesce proprio a prevalere sulle insicurezze del momento. Riflessioni aperte, gli scaligeri non portano il marchio di Fabio Grosso, a differenza del Bari dell’anno scorso, che nel bene e nel male, aveva sempre l’impronta dell’ex tecnico della Primavera della Juventus.

Brescia cinico e concentrato, da sempre costruito per far bene, il talento e la personalità di Tonali, la punta dei sogni Donnarumma, il rifinitore Tremolada e il leader e bomber Torregrossa. L’evoluzione dell’ariete e la crescita è pazzesca, Torregrossa è cresciuto ed è finalmente maturo, riesce a prendersi nei momenti di difficoltà la squadra sulle spalle, dimostrando di essere anche da categoria superiori. Corini sembra sentire questa sfida sulla pelle, bresciano e possibile profeta in patria, oggi i play-off diventano un’imperativo, le difficoltà da qui alla fine del campionato non mancheranno senza dubbio, questo Brescia ha le qualità per non temere niente e nessuno.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Editoriale
 

Primo piano

Schira: "Monza in chiusura per Valoti. Nel mirino anche Vicari e Rodhen" Monza in chiusura per Mattia Valoti dalla SPAL da dove può arrivare anche Francesco Vicari. Per la mediana vicino Marcus Rodhen dal Frosinone. A svelarlo il giornalista Nicolò Schira sulle pagine del suo sito www.nicoloschira.com.
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 38^ giornata: la TOP 11 di TuttoB La TOP 11 della 38^ giornata del campionato di Serie B scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-3) PORTIERE Berisha (Spal)   DIFENSORI Casasola...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Firicano: "Spal, Monza e Frosinone delusioni. Bene Venezia e Citta. Salerno aveva bisogno di uno shock positivo" Intercettato da TuttoB.com, Aldo Firicano, ex libero di Udinese, Cagliari e Fiorentina nonchè attuale tecnico del Prato (Serie...
L'altra metà di Perugia: l’8 luglio l’inizio del ritiro  AC Perugia Calcio comunica che il raduno in vista della nuova stagione è previsto per giovedì 8 luglio...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 Giugno 2021

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Mercoledì 23 Giugno 2021.

 
Empoli 73
 
Salernitana 69
 
Monza 64
 
Lecce 62
 
Venezia 59
 
Cittadella 57
 
Brescia 56
 
Chievo Verona 56
 
Spal 56
 
Frosinone 50
 
Reggina 50
 
Vicenza 48
 
Cremonese 48
 
Pisa 48
 
Pordenone 45
 
Ascoli 44
 
Cosenza 35
 
Reggiana 34
 
Pescara 32
 
Virtus Entella 23

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy