Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

Cremonese, Stroppa: “Espulsione assurda…”

Cremonese, Stroppa: “Espulsione assurda…”TuttoB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 24 febbraio 2024, 17:30Cremonese
di Redazione Milano
fonte Cuoregrigiorosso.com

Al termine di Cremonese-Palermo, è intervenuto come di consueto in conferenza stampa il tecnico grigiorosso Giovanni Stroppa. Ecco le sue parole al completo rilasciate ai giornalisti presenti. 

Quanto le brucia non aver giocato undici contro undici. 

«Non vorrei dare una risposta troppo scontata. Abbiamo dato una bella risposta di forza e consapevolezza, dispiace aver giocato per oltre un’ora in inferiorità numerica. Ci sono stati 13-14 minuti di gran livello all’inizio, peccato». 

Cremonese eroica. Sembrava finita, invece…

«Gli eroi sono qualcosa da fumetti o di altro genere. Bravi a non disunirci e a credere in ciò che stavamo facendo. Ho chiesto all’intervallo di non concedere il terzo gol e di avere in entrambe le fasi grande forza. Le cose sono andate così, vincere sarebbe stato un premio ancora più straordinario. Ma ci teniamo questa capacità di aver tenuto contro una squadra di grandissimo livello».

Hai rivisto l’episodio dell’espulsione? Siamo in generale un po’ sfortunati.

«Per me è assurdo il cartellino rosso anche se da regolamento la risposta è quella. Viene punito il giocatore posizionato di schiena e che prende palla con l’avanbraccio…».