Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

GdS - Il Cosenza con umiltà cerca punti a Lecco

GdS - Il Cosenza con umiltà cerca punti a LeccoTuttoB.com
Caserta
sabato 17 febbraio 2024, 09:27Cosenza
di Marco Lombardi

"Il Cosenza con umiltà cerca punti a Lecco", titola la Gazzetta del Sud. 

Caserta: «È uno scontro salvezza». Dubbi su Canotto, Florenzi potrebbe avere una chance.

«Uno scontro salvezza». La trasferta di questo pomeriggio contro il Lecco è stata etichettata da Fabio Caserta con le stesse parole con cui precedentemente era stata indicata pure la sfida esterna contro il Sudtirol.

Quella con il Sudtirol si è poi rivelata una prova superata brillantemente dai silani, capaci in quel caso di raccogliere la vittoria che ha bissato il successo conquistato con il Venezia e dato un’ulteriore iniezione di fiducia ad ambiente e squadra prima del doppio pareggio con Pisa e Modena.

Sul lago di manzoniana memoria, il Cosenza può raccogliere punti cruciali per alzare lo sguardo oppure perdere altro terreno con il rischio di ritrovarsi impantanato. L’allenatore ha quindi sottolineato la necessità di non sbagliare l’approccio contro un rivale relegato sul fondo della classifica ma «con una rosa ben attrezzata», incappata «in un cattivo momento», come quello capitato alla sua squadra tra novembre e gennaio. Ha frenato pertanto i facili entusiasmi.

I rossoblù, tuttavia, vogliono regalare un’altra gioia ai propri sostenitori. Saranno 797 quelli presenti questo pomeriggio nel settore ospiti dell’impianto lombardo. Un’altra significativa prova di attaccamento alla propria squadra per il popolo” rossoblu.

I silani guidati dal tecnico Caserta cercheranno inoltre il primo blitz lecchese. Nei due precedenti, infatti, la formazione bruzia ha raccolto altrettante sconfitte. In ambedue le circostanze, agli inizi degli anni Sessanta, sono giunte altrettante sconfitte per 1-0. Il 12 marzo 1963 e il 24 maggio 1964, le sfide sono state decise da Sergio Clerici. Ora il Cosenza cerca un protagonista tutto rossoblù [...].