Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

GdS - Cosenza, da Parma solo note liete. Ottime risposte dagli acquisti di gennaio

GdS - Cosenza, da Parma solo note liete. Ottime risposte dagli acquisti di gennaioTuttoB.com
Caserta
giovedì 29 febbraio 2024, 10:11Cosenza
di Marco Lombardi

"Cosenza, da Parma solo note liete. Ottime risposte dagli acquisti di gennaio", titola la Gazzetta del Sud. 

Il pareggio ottenuto al “Tardini” ha evidenziato un gruppo in chiara e confortante crescita.

Il riconoscimento del buon lavoro compiuto dalla pattuglia rossoblù al “Tardini” è stato unanime. Il pareggio con il Parma non è stato sottolineato soltanto dal tributo dei sostenitori presenti in Emilia. Simbolicamente, mediante i social, tanti tifosi si sono accodati al segnale d’approvazione. A pochi giorni dal derby, la squadra di Caserta ha registrato il pieno di consensi, riuscendo addirittura a raccoglierne sull’altro fronte. Pecchia ha riservato i complimenti ai silani nel post partita ed anche il pubblico di fede gialloblù, in vari momenti della gara, ha espresso il suo mugugno per la prestazione dei ducali, in difficoltà davanti ai Lupi. Segnali di una squadra in crescita. L’1-1 vale pur sempre un punto ma una performance come quella di martedì sera è quella di cui aveva bisogno il gruppo bruzio per assumere piena consapevolezza nei propri mezzi. Tra andata e ritorno, il Cosenza ha strappato due pari alla capolista di serie B, confermando l’invidiabile capacità di creare problemi a chiunque.

Sono due pareggi però molto differenti tra loro nella sostanza. Nella partita d’andata, malgrado due pali colpiti, in certi momenti del match ha sofferto il Parma, costretto prematuramente in inferiorità numerica dal rosso ad Hainaut. Martedì sera, invece, i silani hanno generato tanto facendo i conti anche in questo caso per due volte con la sfortuna ma chiudendo con il rammarico palpabile di non aver raggiunto una vittoria che sarebbe stata assolutamente meritata. Questo anche per via di un’evidente crescita dalla formazione di Caserta, perfezionata intanto dal calciomercato invernale.

A Parma, per la prima volta, il tecnico melitese ha schierato in campo contemporaneamente i quattro rinforzi di gennaio: Gyamfi, Camporese, Frabotta e Antonucci. Il difensore centrale toscano è andato a segno, gli altri tre non hanno affatto sfigurato, anzi… L’allenatore rossoblù si è ritrovato in imbarazzo davanti ai microfoni di Sky Sport, pungolato anche da lì sulle capacità del Cosenza di ambire ai playoff, obiettivo intorno al quale l’ex Benevento continua a non sbilanciarsi [...].