HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
Pisa: Lucca merita la convocazione di Mancini in nazionale?
  SI
  NO

Cosenza

Cosenza, Zaffaroni: "La sconfitta di Benevento ci ha stimolato a disputare una grande partita. Una delle migliori prove della mia gestione"

27.10.2021 22:48 di Marco Lombardi  
Fonte: tifocosenza.it
Zaffaroni
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Torna al successo il Cosenza, che supera (3-1) al 'Marulla' una Ternana presuntuosa. Così mister Marco Zaffaroni in mixed zone: “La squadra ha ancora ampi margini di miglioramento, nella gestione della palla dobbiamo ancora crescere. C’è una partita dietro l’altra, ci sono giocatori da recuperare, acciacchi da gestire. Bisogna cercare di fare nella partita quello che sei in grado di fare e non possiamo rischiare di forzare certe cose. Dobbiamo cercare di trovare un equilibrio tra gare e crescita”.

“L’aspetto importante, come ho detto ieri, è la capacità nel breve periodo di ricaricarsi dal punto di vista nervoso per affrontare questo tipo di gare. È quello che ti fa fare la prestazione. La squadra, stimolata anche dalla sconfitta, può avere una reazione e oggi siamo riusciti a metterla in campo, facendo un grande partita. Il diventare squadra passa anche da questo”.

“Ci sono delle squadre, come il Benevento, che in alcuni momenti ti mettono lì, anche se non vuoi. Tatticamente a me piace ridurre gli spazi, se ti allunghi concedi la profondità e se la concedi a giocatori come Falletti e compagnia, ti fanno male. Più ti alzi e più devi mettere pressione, altrimenti hai un nemico in più. I punti che abbiamo fatto sono strameritati ed è un risultato clamoroso, se dopo Brescia ci avessero detto che oggi avremmo avuto 14 punti qualcuno si sarebbe messo a ridere. Quello che stiamo facendo è tanto però non basta, bisogna guadagnare centimetri di settimana in settimana, il lavoro da fare è ancora tanto”.

“Sicuramente è una delle migliori prove della mia gestione. Anche nel primo tempo con il Frosinone era stata una prova di qualità dal punto di vista della gestione della palla. Non dico bugie, ma le cose come stanno: sarà una strada lunga e difficile ma abbiamo le carte in regola per raggiungere l’obiettivo se la squadra avrà la determinazione per continuare a lavorare così. Stiamo viaggiando a ritmi altissimi, bisogna vedere se avremo le capacità di continuare così anche sul lungo periodo”.

“Florenzi? Non ho meriti, sono dei genitori. È un ragazzo che ci mette l’anima, va a 200 all’ora in ogni allenamento. Questa poteva essere una serata adatta alle sue caratteristiche, l’ho fatto giocare e ha risposto bene, sono contento per lui. Bittante e Anderson? Sono giocatori di alto livello che vengono da infortuni lunghi, sono stop che vanno gestiti in maniera particolare, alla minima ricaduta ci sarebbero ulteriori problemi. Questo è il percorso che occorre fare per recuperare giocatori che avranno un peso importante”.

“Adesso ci attende una prova difficilissima ma ce la andremo a giocare con le carte che abbiamo in questo momento. Con una prova intelligente, cioè dando il massimo che possiamo dare in questo momento della stagione”.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Cosenza
 

Primo piano

Serie B, Como-Parma 1-1: Inglese risponde a Gliozzi Pari e patta al 'Sinigaglia' tra Como e Parma nel posticipo che ha chiuso la 14a giornata di Serie B. Un punto a testa al termine di una gara vivace e combattuta. Comincia, dunque, con un pari l'avventura di Beppe Iachini sulla panchina dei crociati. Reti...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 dell’11esima giornata Portiere: Chichizola (Perugia)   Difesa: Perticone (Cittadella) Cistana (Brescia) Pirola (Monza)   Centrocampo:  Strefezza (Lecce) Vita...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Ternana, il ds Leone: "Vogliamo consolidarci in B. Partipilo? Da lui mi aspetto ancora di più. A Lecce per fare risultato. Sul mercato..." Ai microfoni di TuttoB.com è intervenuto Luca Leone, direttore sportivo della Ternana.  Fere in linea con l'obiettivo...
L'altra metà di Serie B, Como-Parma 0-0 al 45': i lariani hanno fallito un rigore  Reti bianche al 'Sinigaglia' al termine del primo tempo. Gliozzi ha fallito un penalty, intercettato da Buffon. ...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 29 Novembre 2021

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Lunedì 29 Novembre 2021.

 
Pisa 28
 
Brescia 27
 
Lecce 25
 
Frosinone 23
 
Benevento 22
 
Monza 22
 
Cremonese 22
 
Ascoli 22
 
Reggina 22
 
Perugia 21
 
Cittadella 21
 
Como 20
 
Ternana 18
 
Parma 18
 
Spal 17
 
Cosenza 15
 
Alessandria 14
 
Crotone 8
 
Vicenza 7
 
Pordenone 4

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy