HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
SERIE B: CHI VINCE I PLAYOFF?
  CITTADELLA
  VENEZIA

Chievo Verona

Chievo, Aglietti: "Le partite vanno chiuse prima. Vincere a Reggio Emilia non sarà facile per nessuno"

17.10.2020 22:17 di Marco Lombardi  
Aglietti
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Blitz del Chievo a Reggio Emilia. I gialloblù passano (0-1) al 'Mapei Stadium' e si rilanciano in classifica. Così mister Alfredo Aglietti ai canali ufficiali del club: 

Mister, oggi una vittoria ottenuta con sofferenza ma anche con una buona prestazione.

“Oggi era importante portare a casa la vittoria, perché altrimenti rischiamo di dire sempre le stesse cose. Giocare bene è importante, ma quello che conta è il risultato. Anche oggi abbiamo fatto bene e sbagliato troppo, perché abbiamo avuto 7/8 occasioni. Le partite vanno chiuse prima, perché sennò nel finale può arrivare la beffa. Dai ragazzi è arrivata la risposta che mia spettavo e credo che vincere qua non sarà facile per nessuno. La Reggiana è una squadra organizzata e con grande intensità. Incontrarla ora è diverso da farlo tra qualche mese, quindi complimenti ai miei perché hanno interpretato bene la partita”.

Cosa ti è piaciuto di più dell’interpretazione della gara da parte del Chievo?

“Mi è piaciuta la capacità di saper soffrire, concedendo poco alla Reggiana che ha trame di gioco molto interessanti. Quando si vince 1-0, andando in vantaggio per poi difendere, è molto importante anche il fatto di non aver preso gol. Bisogna migliorare negli ultimi metri, anche oggi abbiamo avuto una miriade di occasioni. La differenza oggi la fa il risultato, perché quando vinci vedi tutto in maniera diversa”.

Oggi ai fatto debuttare dall’inizio Viviani e Gigliotti e poi è entrato anche Ciciretti: cosa ne pensi dei loro primi minuti in gialloblù?

“Hanno fatto bene, come tutti del resto. La partita non era facile, ma si sono calati bene in tale contesto. Il valore di questi ragazzi non si scopre oggi: Viviani è un giovane molto interessante, Gigliotti può dare molto sul piano dell’esperienza e Ciciretti ha estro ma ancora non è in condizione. Per questo non l’ho fatto giocare dall’inizio, ma è chiaro che è un giocatore che può spostare gli equilibri. Oggi i complimenti vanno a tutti, perché era il risultato che ci voleva in questo momento”.

Il tempo per rifiatare è poco, perché martedì al Bentegodi arriva il Brescia.

“Abbiamo avuto due settimane per metabolizzare la sconfitta contro la Salernitana, mentre ora c’è poco tempo per gioire. Ieri sera abbiamo visto di che pasta è fatto il Brescia, ma con questa intensità ce la possiamo giocare. Il campionato è molto equilibrato e si può vincere e perdere contro qualsiasi squadra. Possiamo migliorare a livello tecnico ma, vedendo come abbiamo portato a casa i tre punti, mi fa pensare che possiamo giocarcela anche con avversari che hanno qualcosa in più di noi”.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Chievo Verona
 

Primo piano

CdS: "Tutte le trattative del giorno in Serie B" Consueto spazio dedicato al mercato della Serie B sulle pagine del Corriere dello Sport. "Reggina, Menez è corteggiato da Francia e Russia. La società ha individuato la necessità di cedere Menez e il centrocampista Ricardo Faty, anche per alleggerire...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 38^ giornata: la TOP 11 di TuttoB La TOP 11 della 38^ giornata del campionato di Serie B scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-3) PORTIERE Berisha (Spal)   DIFENSORI Casasola...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Venezia, Modolo: "Zanetti ha reso vincente questo gruppo. Abbiamo capito subito che potevamo ambire a qualcosa di importante" In esclusiva ai microfoni di Tuttob.com, Marco Modolo capitano del Venezia commenta l’annata che ha riportato il club in Serie...
L'altra metà di Parma, conferme in cabina di regia: Brugman resterà in Emilia Sono tanti i nomi accostati al Parma in queste prime battute di mercato, ma nel frattempo arriva anche una conferma. Come riporta La...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 13 Giugno 2021

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Domenica 13 Giugno 2021.

 
Empoli 73
 
Salernitana 69
 
Monza 64
 
Lecce 62
 
Venezia 59
 
Cittadella 57
 
Brescia 56
 
Chievo Verona 56
 
Spal 56
 
Frosinone 50
 
Reggina 50
 
Vicenza 48
 
Cremonese 48
 
Pisa 48
 
Pordenone 45
 
Ascoli 44
 
Cosenza 35
 
Reggiana 34
 
Pescara 32
 
Virtus Entella 23

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy