Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

GdS - Catanzaro, riecco Vandeputte: il 'piccolo diavolo'

GdS - Catanzaro, riecco Vandeputte: il 'piccolo diavolo' TuttoB.com
Vandeputte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 16 febbraio 2024, 10:10Catanzaro
di Marco Lombardi

"Catanzaro, riecco Vandeputte: il 'piccolo diavolo'", titola la Gazzetta del Sud.  

Il belga dall’altro lato si troverà un avversario decisivo come lui: Casiraghi, 12 gol e 5 assist.

I due signori del campionato, Jari Vandeputte contro Daniele Casiraghi. Centrocampisti sì, ma con licenza di… spaccare gli avversari. Nessuno come loro in Serie B. Al rientro dopo aver scontato un turno di squalifica, il giallorosso è due uomini in uno: oltre a sei gol ha consegnato anche otto assist ai compagni. Insomma, frequenta la parte migliore della classifica marcatori ed è di gran lunga in testa a quella dei servizi vincenti.

“Piccolo diavolo” è il soprannome che gli avevano dato in Belgio prima ancora che cercasse fortuna in Italia. È diventato progressivamente sempre più grande, soprattutto da quando ha incontrato il Catanzaro e Vivarini. Così grande che un futuro in Serie A (forse già l’anno prossimo) è probabile e non solo possibile, sicuramente molto più di quanto non lo fosse appena sbarcato alla Viterbese col sogno di imitare il suo idolo Mertens.

Il numero 27 è la risposta calabrese all’uomo di punta – che punta non è nemmeno lui – del Sudtirol. La squadra di Bolzano non sta ripetendo l’exploit dell’anno scorso, quando da matricola terribile si è arrampicata fino alla semifinale playoff dal sesto posto nella stagione regolare, ora lotta a tutti gli effetti per non retrocedere [...].