HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » brescia » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
LOTTA PER IL SECONDO POSTO: CHI LA SPUNTERA'?
  VENEZIA
  CREMONESE
  PALERMO
  COMO

Reggiana, Nesta: "Momento difficile. Da qui alla pausa bisogna portare a casa la pelle"

09 dicembre 2023 18:34 di Tommaso Maschio   
Reggiana, Nesta: "Momento difficile. Da qui alla pausa bisogna portare a casa la pelle"
© foto di www.imagephotoagency.it
Il tecnico della Reggiana Alessandro Nesta ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Brescia partendo dalla situazione infortunati: “Il problema c’è e stiamo cercando di capire come risolverlo, ora abbiamo fatto qualcosa di diverso e vediamo se funziona o meno. Tra un po' dovremmo iniziare a vederne i frutti, per ora aspettiamo e domani valuteremo qualche giocatore per capire se sarà recuperato o meno per la sfida. - continua ancora Nesta tornando sul derby perso - È stata una partita che ha fatto male a tutti, abbiamo sbagliato impatto come altre volte quindi ragioniamo sul trovare il modo per cambiarlo. Abbiamo giocato tre partite in cui non c’è stato l’atteggiamento giusto e sono arrivate delle difficoltà fin dai primi minuti. L’aspetto mentale è stato toccato dopo il derby con vari modi, ma non è colpa dei giocatori o dell’allenatore. Va trovato un equilibrio perché una squadra che deve salvarsi non può trovarsi nella situazione vissuta contro il Modena”.

Spazio poi alle soluzioni per uscirne: “È necessario ritrovare un gruppo omogeneo perché servono giocatori che corrono e hanno la giusta mentalità, dobbiamo recuperare le pedine importanti perché alzeranno il livello e faranno crescere anche il nostro gruppo di giovani. Domani mi aspetto un impatto diverso sulla gara, le onde saranno tante, ma sicuramente servirà un impatto diverso come attenzione, agonismo e tante altre cose. - continua ancora Nesta – A volte perdiamo il filo del gioco e dobbiamo ritrovare stabilità ed equilibrio oltre a quei giocatori esperti come Romagna e Rozzio che possano guidare i nostri giovani”.

Poi un pensiero sul Brescia: “Li abbiamo studiati, sono una squadra che ha trovato la quadra, molto compatta e pericolosa in ripartenza. Sarà un avversario difficile da affrontare. Il messaggio che do alla squadra è che siamo come un pugile stordito e bisogna tenere botta cercando di far punti in qualunque modo. Poi arriveranno anche i momenti belli, ma da oggi fino alla sosta bisogna portare a casa la pelle. I tifosi? Devono fare i tifosi, se sono delusi va bene perché è un loro diritto, ma spero che la gente venga allo stadio e ci spinga come ha fatto finora”.

TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Brescia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy