HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
LOTTA PER IL SECONDO POSTO: CHI LA SPUNTERA'
  VENEZIA
  CREMONESE
  PALERMO
  COMO

Benevento

CorSport: "Agostinelli: 'Il Benevento ci crede. Tutti uniti per battere il Palermo'"

18.04.2023 10:27 di Marco Lombardi  
Agostinelli
Agostinelli

“Agostinelli: «Il Benevento ci crede. Tutti uniti per battere il Palermo»”, titola il Corriere dello Sport. 

A mali estremi, estremi rimedi. Andrea Agostinelli non è uno che si crei problemi se deve fare una scelta sopra le righe. Lo aveva detto anche in una delle serate da opinionista nella Tv del patròn Vigorito: «Se le hai provate tutte ed è andata sempre male, per raggiungere il risultato non è un’eresia il pensiero di non schierare attaccanti di ruolo. E’ un po’ come quando all’ultimo minuto di una partita il portiere va in area avversaria per provare a far gol. Quando si è all’ultima spiaggia vale tutto». Il quadro delle punte giallorosse era e rimane deprimente: tre gol li ha segnati La Gumina, nessuno Simy, a secco anche Pettinari che è arrivato a gennaio (lui due gol in stagione però li ha segnati con la Ternana).

E allora ben venga la ritrovata vena di uomini come Ciano e Farias, non certo attaccanti d’area, ma trequartisti in grado di destabilizzare qualsiasi difesa di B. «Quando sono arrivato – racconta il neo tecnico giallorosso – il reparto avanzato era in stato psicologico quasi comatoso. Ho cercato di stilare una scala di valori, ho parlato con tutti e ho deciso di dare una possibilità a Simy, che avevo caricato molto nei quattro giorni precedenti. Al termine del primo tempo ho deciso di cambiare: ho tolto due elementi che stavano giocando molto al di sotto delle loro possibilità (Simy e Tello) e ho detto a quelli che tornavano in campo di rimanere aggrappati alla partita, di non andare allo sbaraglio senza un concetto di organizzazione. Devo dire che la squadra mi ha seguito: è stata ordinata, non abbiamo rischiato più nulla e mentre noi acquistavamo fiducia, i calabresi la perdevano».

ACCONTENTATI. Il piccolo Re Cecconi, come lo chiamavano quando iniziò a giocare nella mitica Lazio di Maestrelli, non ha alcuna voglia di gettare la spugna. E dice di aver visto scoccare la scintilla della salvezza nei suoi uomini: «Dopo la partita li ho visti finalmente sorridere, erano carichi anche loro, tanto da chiedermi di fare due allenamenti anziché uno alla ripresa». Detto e fatto: oggi la squadra riprende la preparazione in vista della sfida di Palermo e Agostinelli ha previsto per loro una doppia seduta. C’è da stringere i denti, da pensare positivo: «I pensieri sono tutti rivolti al Palermo, giocheremo sempre per vincere. Se non dovesse arrivare la vittoria alla Favorita, non resta che sperare di rimanere sempre incollati al Perugia, arrivare allo scontro diretto in modo che se dovessimo vincere quel giorno ci salviamo». La speranza è anche quella di recuperare tutti i “clienti” dell’infermeria, El Kaouakibi, ma anche Letizia. Oggi si riprende. Agostinelli chiederà cose semplici ai suoi ragazzi ma non aspetterà più nessuno: «Credo che gran parte della squadra ci creda ancora. Se non fosse così, dopo il gol della Reggina ci saremmo sbracati».


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Benevento
 

Primo piano

Ternana, Breda: “Sapevamo che sarebbe stata una battaglia” Per la Ternana altro pareggio casalingo contro una diretta concorrente per la salvezza come il Lecco. Al termine della gara mister Roberto Breda ha parlato in conferenza stampa: “Quando dico che ogni partita è una battaglia è vero,...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 25esima Giornata Portiere: Joronen (Venezia)   Difesa: Delprato (Parma) Sgarbi (Ternana) Adorni (Brescia) Frabotta (Cosenza)   Centrocampo: Darboe...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Calori: "Parma, è quasi fatta. Cremo-Palermo da tripla. Pisa, davanti manca qualcosa. La Samp dovrà adattarsi. Su Romero..." Il Parma che 'vede' la A, la lotta per il secondo posto, il Citta in crisi, lo Spezia in ripresa e un gioiellino che avrebbe...
L'altra metà di Binda (GazzSport): "Stavolta gode soltanto Vanoli" Il punto sulla 26a giornata di Serie B nell'editoriale di Nicola Binda per la rosea.  Tutto di misura, tutto equilibrato,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 Febbraio 2024

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 25 febbraio 2024.

Parma 55
Venezia 48
Cremonese 47
Palermo 46
Como 46
Catanzaro 42
Cittadella 36
Brescia 34
Modena 34
Bari 33
Cosenza 32
Südtirol 31
Reggiana 31
Sampdoria 31*
Pisa 30
Ternana 26
Ascoli 26
Spezia 25
Feralpisalò 21
Lecco 21
Penalizzazioni
Sampdoria -2

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie